Elezioni a Savignano, il M5S ufficializza il candidato sindaco: è il prof Mauro Frisoni

La prima occasione, per incontrare i cittadini sarà sabato 23 febbraio alle 17, per l’inaugurazione della nuova sede in Corso Vendemini

Sarà Mauro Frisoni il candidato sindaco per il Movimento 5 stelle alle prossime amministrative del 26 maggio. Ad annunciarlo è lo stesso Frisoni: "Proprio poche ore fa, abbiamo ottenuto dal Movimento 5 Stelle la certificazione a presentare il nome del candidato sindaco e la lista dei possibili futuri consiglieri; sono a dir poco entiusiasta e al tempo stesso emozionato per l’incarico che mi è stato affidato. E’ una scelta che ho maturato in questi ultimi mesi, decisa da un voto dell’assemblea degli attivisti di Savignano, che mi hanno individuato come persona capace di ricoprire il ruolo di Sindaco".

"Non posso che essere onorato per la fiducia e la stima che mi è stata tributata. Non nascondo che, inizialmente, avevo anche valutato di fare altre esperienze all’interno della politica, ma alla fine ha prevalso l’attaccamento al mio territorio e ho scelto Savignano, la mia città, per quale sento di potermi spendere al massimo, mettendomi al servizio dei cittadini", aggiunge. Mauro Frisoni, 55 anni, è insegnante di matematica alla scuola Ssecondaria di primo grado di San Mauro Pascoli, dove svolge anche il ruolo di responsabile di plesso. Laurea in Scienze geologiche, è sposato con tre figli, e vive a Savignano da trent’anni. E’ considerato uno dei fondatori del Movimento a Savignano, fin dal 2013 ed è attualmente consigliere comunale in carica, rivestendo il ruolo di capogruppo. Molto vicino al mondo del volontariato, ha dimostrato molta sensibilità sui temi del sociale e della cultura.

“Stiamo definendo un progetto chiaro e articolato per affrontare gli aspetti più importanti di cui oggi Savignano ha bisogno: la cura dei parchi e l’arredo urbano, la sistemazione delle strade, la mobilità sostenibile, la cura della salute dei cittadini monitorando e intervenendo sulle zone a rischio, oltre a difendere le strutture sanitarie del territorio, in particolare il Santa Colomba - prosegue -. Gli altri temi al centro della nostra azione politica saranno la sicurezza, il rilancio del centro storico e delle attività commerciali dell’intero territorio comunale”. Per fare tutto ciò chiediamo la partecipazione dei cittadini, con i quali avremo un rapporto trasparente con progetti condivisi, promettendo, fin da subito, ascolto e disponibilità al dialogo con tutti”. La prima occasione, per incontrare i cittadini sarà sabato 23 febbraio alle 17, per l’inaugurazione della nuova sede in Corso Vendemini, di fianco alla Chiesa del Suffragio, in cui saranno presentati anche i candidati al consiglio comunale. Interverranno, per l’occasione, alcuni parlamentari nazionali del Movimento 5 stelle.
 

Potrebbe interessarti

  • Borghi di Romagna: i 4 più belli

  • 13 utilizzi del bicarbonato di sodio che ancora non conoscete

  • Pesciolini della carta: cosa sono e come liberarsene

  • Meduse: verità e falsi miti su come rimediare alle loro punture

I più letti della settimana

  • Tragico incidente in via Dismano: quattro morti, tra loro due fratelli minori

  • Dopo la strage di via Dismano un altro dramma stradale: un morto e tre feriti in uno scontro frontale

  • Auto travolge un corridore: è grave. Ferito identificato dopo l'appello sui social

  • "Riportata in vita dai medici col mio bimbo in grembo", la storia di Annalisa

  • Scene da panico a Valverde: colpisce un taxi e due auto e prova a scappare, arrestato

  • In tanti in Piazza della Libertà per Scamarcio: "Onorato di essere qui"

Torna su
CesenaToday è in caricamento