E45, Marco Di Maio raccoglie l'appello dei sindaci: "Ho scritto al ministro pronti a collaborare anche dall'opposizione"

Lettera del parlamentare romagnolo al ministro Luigi Di Maio, sostenendo le richieste provenienti dal territorio

Dopo l’incontro di martedì del ministro dei Trasporti con i sindaci, le imprese e i sindacati dei territori colpiti dalla chiusura del viadotto Puleto, i primi cittadini di Cesena e Bagno di Romagna Paolo Lucchi e Marco Baccini hanno lanciato un appello al ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico, Luigi Di Maio, affinché vengano garantiti a imprese e famiglie ammortizzatori sociali e aiuti economici per poter ripartire. Una richiesta pervenuta anche ai parlamentari locali, nella speranza che prosegua il gioco di squadra messo in atto negli ultimi giorni per trovare una rapida soluzione alla chiusura della E45. Ha risposto subito all'appello il deputato romagnolo Marco Di Maio, che ha inviato una richiesta formale al ministro del Lavoro per chiedere un suo diretto interessamento per la risoluzione della questione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Dinanzi a problematiche di questo genere - ha affermato Di Maio - non ci sono distinzioni politiche da fare e pur contrastando questo Governo su molti versanti, non posso che manifestare la piena disponibilità al confronto e al sostegno di misure che vadano nella direzione di sostenere il nostro territorio. Ciò che conta è il risultato finale: ognuno deve far ciò che può per affrontare i disagi enormi che le aziende e le persone stanno subendo giorno dopo giorno. Per questo ho subito raccolto la richiesta dei sindaci dell'Unione dei Comuni della Valle del Savio e mi sono prontamente attivato per far arrivare al ministro Di Maio una lettera di sostegno chiedendo l’intervento del suo dicastero per avere risposte concrete nei tempi più brevi possibili. Piena collaborazione con i sindaci, con il ministro, con le rappresentanze del territorio: fare bene e fare presto, ora conta solo questo. Le polemiche politiche vengano tenute lontane anni luce".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cesenatico, dalle spiagge libere alle aree polifunzionali: ecco l'ordinanza balneare anti-Covid

  • Fischietti di San Giovanni e mazzetti di lavanda, sarà una festa sobria ma ci sarà

  • Addio a Tinin Mantegazza, "Cesenatico perde un artista e un creativo incredibile"

  • Coronavirus, un nuovo caso di positività: quelli totali da inizio emergenza sono 783

  • Si torna alla normalità, chiude il reparto Covid del Bufalini: "Esperienza dura e toccante"

  • Covid-19, un nuovo caso a Cesena, in regione il 74% dei malati ha sconfitto il virus

Torna su
CesenaToday è in caricamento