Lia Montalti (Pd): "Garantire almeno un treno in più per i pendolari"

La candidata del Pd: “Il trasporto pubblico è un diritto e dobbiamo investire per aumentare la qualità della vita e la serenità di chi lo utilizza”

“Dobbiamo garantire un trasporto pubblico sempre più efficiente e al servizio di tutti – afferma la Consigliera e candidata Lia Montalti –. Se vogliamo davvero puntare su una mobilità sempre più sostenibile nel nostro territorio, è necessario garantire almeno un treno in più, a oggi sono 6, tra Rimini e Bologna in fascia oraria 6:56 – 10:41 ogni giorno feriale, per aiutare studenti e lavoratori. Nella convinzione che più treni significhi più passeggeri e dunque più risparmio e più verde”.

“Per una Emilia-Romagna più libera di muoversi. In treno, sui mezzi pubblici, potenziati e rinnovati, e in bicicletta. Meno in auto e con molti più mezzi elettrici nelle strade. Nelle scelte da fare, servirà sempre più un occhio attento alla mobilità sostenibile per favorire appunto gli spostamenti di cittadini, lavoratori, studenti, senza mai perdere di vista gli aspetti di benessere sociale e i vantaggi ambientali ed economici”.
“Come Regione Emilia-Romagna in questi anni abbiamo investito molto in mobilità sostenibile, dalla cura del ferro alla realizzazione di nuove piste ciclabili – sottolinea Montalti –. Ora possiamo e dobbiamo alzare l’asticella, fissando nuovi obiettivi importanti, in particolare per aumentare la qualità della vita e la serenità di chi utilizza il trasporto pubblico”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Paurosa carambola all'incrocio: fa un filotto di schianti, 8 veicoli danneggiati. Si contano 2 feriti gravi

  • Vuole andare alla Festa del Maiale, ma sbaglia strada: fa inversione e finisce nel fosso

  • Tenta di impiccarsi alla ringhiera del balcone, salvato in extremis: grave un giovane

  • "Soffoco", l'infarto lo coglie mentre va al lavoro: salvato dalla Polizia municipale

  • Caos Sanremo, anche da Cesena critiche ad Amadeus: "Prenda le distanze da Junior Cally"

  • La Polizia arresta due fratelli sulla E-45: dovevano scontare una pena di 4 anni di reclusione

Torna su
CesenaToday è in caricamento