La grandine bombarda le colture: "Attivare Consorzi fidi agricoli"

Sostiene Zoffoli: la Regione Emilia-Romagna dovrebbe "intervenire attraverso i Consorzi fidi agricoli perché siano attivati prestiti agevolati a favore delle imprese danneggiate, per le necessità derivanti dalle perdite di prodotto".

Dopo i “pesanti e concentrati fenomeni calamitosi, con copiosa caduta di grandine” che hanno colpito il territorio cesenate sabato scorso provocando “danni ingentissimi” a vari tipi di colture, la Regione Emilia-Romagna dovrebbe “intervenire attraverso i Consorzi fidi agricoli perché siano attivati prestiti agevolati a favore delle imprese danneggiate, per le necessità derivanti dalle perdite di prodotto”. A sostenerlo, in una interrogazione alla Giunta Regionale, è Damiano Zoffoli (Pd).

L'esponente del Pd chiede all’esecutivo regionale anche di “intervenire presso il Servizio provinciale agricoltura affinché lo stesso provveda ad una rapida delimitazione del territorio colpito, al fine di consentire agli agricoltori colpiti l’avvio delle procedure per l’ottenimento di sgravi”. Il consigliere ricorda inoltre come “una parte significativa delle imprese colpite non è purtroppo nuova ad eventi calamitosi”, e invita a considerare anche i consumatori, dal momento che a seguito del maltempo “inevitabile sarà, ben presto, anche il rialzo dei prezzi sul mercato”.

Potrebbe interessarti

  • Alla larga dalle mie piante! Come combattere gli insetti dannosi per il giardino

  • Congelare correttamente gli alimenti: buone pratiche per difendere la salute

  • Power nap: 20 minuti per ripartire alla carica

I più letti della settimana

  • Trema la terra: scossa di terremoto, in tanti lanciano l'allarme sui social

  • Violento schianto nella notte in autostrada: due morti e tre feriti

  • Auto contro il new jersey per un colpo di sonno: muore un ventenne, gravissimo l'amico

  • Annullato il concerto di Cristiano De Andrè: "Possibile il rimborso per i residenti"

  • Auto vola fuori strada, anziana portata in ospedale in condizioni disperate

  • Tenta la truffa della banconota da 50 euro in un negozio: ma viene beccata

Torna su
CesenaToday è in caricamento