Il M5S contro Ecoself: "Deturpa il centro storico ed è bocciato dai cittadini"

"Baracconi piazzati nei luoghi più belli del centro e nutriamo grosse perplessità sui costi"

Il Movimento 5 Stellle critica duramente Ecoself, il nuovo sistema di raccolta differenziata lanciato dal Comune per il centro storico. "Il 30 Ottobre è stato presentato alla cittadinanza il nuovo sistema Ecoself - osservano i 5 Stelle - la cui funzione sarà quella di consentire ai residenti ed operatori economici del centro storico il conferimento dei rifiuti opportunamente differenziati. Il contenitore sostituirà gli antiestetici cassonetti. Ecoself è fondamentalmente un container che si compone di diversi scomparti accessibili con tessera magnetica, occupando una superficie pari a circa 12 metri quadrati (quanto un camion), verrà depositato e ritirato da un veicolo industriale di grandi dimensioni che tutti i giorni provvederà a depositare ed a ritirare il contenitore in postazioni diverse". 

"Negli altri comuni - sottolineano i pentastellati - un sistema simile viene usato a corredo e completamento del porta a porta, come Forlì che, dati gli ingombri e l’aspetto non proprio consono al centro storico, lo ha dedicato unicamente alle strutture sportive site nella periferia della città, che ospitano eventi sportivi e non, nell’ambito dei quali vengono prodotti rifiuti in quantità. In generale questo sistema viene usato dopo la partenza di un vero porta a porta. Ecobus, ecostop o ecost, vengono integrati come servizi aggiuntivi per agevolare alcuni casi specifici".
"A Cesena invece saremo più bravi , - osserva ironicamente il M5S - piazzeremo questi baracconi nei punti più belli del centro storico: di fronte alla Bibblioteca Malatestiana, in Piazza del Popolo e nella nuovissima Piazza della Libertà. C’è però un altro aspetto che va sottolineato : gli orari. I contenitori stazioneranno in centro storico principalmente dalle 8,00 alle 13,00 così chi ha orari di lavoro normali si troverà in grossa difficoltà per conferire mentre tutti gli esercizi commerciali ed i pubblici esercizi dovranno conservare la spazzatura dalla sera al mattino seguente". 

"Nulla da dire, oltre che essere veramente un pugno in un occhio saranno anche una vera e propria scomodità. I bar ed i ristoranti che stanno sostenendo, per fortuna, il centro storico non potranno alla chiusura depositare la spazzatura in un apposito contenitore, dovranno conservarla e conferirla il giorno successivo (bellezza e funzionalità). Ci chiediamo perché l'amministrazione non abbia applicato lo stesso sistema di raccolta porta a porta applicato nel resto della città o perché non abbia adottato sistemi di raccolta a scomparsa (di cui si stanno dotando tutte le città storiche) dove il cassonetto è interrato e fuori terra rimane soltanto uno scivolo in acciaio inox per ogni tipologia di rifiuto". Inoltre i 5 Stelle vorrebbero "verificare le modalità di svuotamento di Ecoself poiché non siamo così convinti che questo sistema consenta una differenziazione corretta. In ognin caso rileviamo che il sistema è stato ampiamente criticato dagli abitanti del centro storico durante la riunione tenuta lunedì sera nella sala del Ridotto". "Ci troviamo - concludono - davanti alla solita giunta che non interpella mai i propri abitanti per scegliere insieme la soluzione migliore. Nutriamo grosse perplessità sulla bontà, efficacia ed efficienza del sistema e soprattutto della voce costi, peraltro molto nebulosa, ed esige di fare chiarezza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La notte trasgressiva a tre col transessuale finisce a sassate: nei guai coppia di fidanzati

  • Operazione incredibile al "Bufalini": musicista operato al cervello mentre suona il pianoforte

  • Savio in piena, frane in collina ed allagamenti in riviera: il maltempo fa paura

  • Nella disco scoppia la rissa, il locale stoppa la serata: "Coinvolte anche due ragazze"

  • Divora con tranquillità 385 cappelletti e batte il record: "Il segreto? Un giro in bici"

  • Migliora la situazione maltempo, a Cesenatico rotte due dune per contenere la furia del mare

Torna su
CesenaToday è in caricamento