I "Cattolici nel Centrodestra" a sostegno di Stefano Spinelli

"La presenza di Spinelli in FDI è un chiaro riferimento culturale e valoriale per l'elettorato cattolico che cerca un'alternativa al governo della sinistra"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CesenaToday

“Nel quadro politico che si è delineato per la competizione del governo della regione, il movimento politico dei “Cattolici nel Centrodestra”, ha deciso all’unanimità di appoggiare Stefano Spinelli (già consigliere comunale) come candidato indipendente al consiglio regionale nella lista di Fratelli di Italia. La presenza di Spinelli in FDI è un chiaro riferimento culturale e valoriale per l'elettorato cattolico che cerca un'alternativa al governo della sinistra, che in questa Regione si è distinto per politiche sociali, giuridiche e scolastiche contrarie alla vita e alla famiglia.

Questa libera scelta si inquadra nella direzione di continuare una fattiva collaborazione con tutti i soggetti politici alternativi all'egemonia della sinistra, dal consiglio comunale a quello regionale. Per questo l'impegno civico di “Cambiamo” lista nella quale siamo presenti in consiglio comunale e che vede candidato Andrea Rossi, a sostegno della lista di Lucia Borgonzoni, risulta un'iniziativa utile ad intercettare quell'elettorato di astenuti e indecisi, che non voterebbe un partito tradizionale, ma che potrebbe fare la differenza come già avvenuto in altre recenti competizioni elettorali, per la vittoria di tutta la nostra coalizione. Il nostro impegno come "Cattolici nel centrodestra"; dunque prosegue, per creare unìalternativa di persone e contenuti all'attuale monopolio della sinistra perché così come Cesena, anche l'Emilia-Romagna  possa essere una terra di novità e di libertà".

"Movimento Cattolici nel Centrodestra"

Torna su
CesenaToday è in caricamento