La nuova giunta, le priorità di 'Chicca' Labruzzo: "Ascoltare e dare voce ai più fragili"

L'assessore ai servizi per le persone e le famiglie: "Sarà fondamentale per tutta la giunta non perdere mai il contatto con le persone"

Carmelina Labruzzo, detta 'Chicca' forte delle sue 365 preferenze con i Popolari per Cesena è stata scelta da Enzo Lattuca come assessore ai servizi per le persone e le famiglie. Quaranta anni, educatrice professionale, è una delle tre donne della nuova giunta comunale.

Labruzzo, che apporto pensa di poter dare, con le sue competenze, all'interno della nuova giunta Lattuca?

"Sono educatrice professionale, vengo da un mondo che lavora con le persone, con le famiglie, con i giovani e le loro fragilità. Sono abituata all'ascolto, ho un bagaglio di esperienze e di vita vissuta che voglio ampliare e tradurre in proposte concrete per la città"

Come nasce la sua passione per la politica. E chi sono i suoi punti di riferimento?

"La mia passione politica nasce dalla vita associativa nell'Azione Cattolica. Poi l'esperienza importante di due anni nel gruppo I Popolari per Cesena, con cui ci siamo prodigati nell'ascolto dei cittadini, girando per i quartieri di Cesena. Tra noi e la coalizione di centrosinistra è nato subito un ottimo feeling"

Qual è la cosa che ritiene più urgente per la città? La prima cosa che intende fare per Cesena, nell'ambito delle sue deleghe?

"La priorità sono le persone, soprattutto i più deboli e fragili. Il mio metodo di lavoro sarà basato sull'ascolto e l'intervento competente. Ovviamente in primis valuterò quello che ci è stato lasciato da chi ci ha preceduto, che ha lavorato bene. Ma ripeto la mia priorità sarà dare voce ai più deboli e a chi è in difficoltà"

Lei è un educatrice professionale, come sfrutterà la sua esperienza nell'ambito del suo nuovo ruolo pubblico?

"Sono due ruoli ovviamente diversi, ma della mia esperienza di educatrice voglio portarmi la capacità e l'abitudine di vivere le cose da dentro, di essere a contatto con le persone e con la realtà. Credo che questo non dovrà mai mancare da parte di tutta la giunta. Inoltre sono abituata a lavorare in team, la forza del gruppo è un valore fondamentale"

Da dove nasce il soprannome 'Chicca'?

"E' un appellativo che mi ha dato mia cugina perché Carmelina era troppo lungo... Un soprannome che mi porto dietro fin dall'infanzia"

La campagna elettorale è stata abbastanza accesa, pensa si possa instaurare un clima collaborativo con le opposizioni?

"Penso di si, e credo che sia importante farlo. Vorrei sottolineare come durante la campagna elettorale la nostra coalizione ha sempre mantenuto un atteggiamento umile, senza alzare i toni e accendere miccie soprattutto sui social. In politica bisogna saper gestire le proprie emozioni"

Che cosa fa Carmelina Labruzzo nel suo tempo libero, quali sono le sue passioni o hobby?

"Penso che di tempo libero ne avrò ben poco.. adoro scrivere e leggere, in particoare la letteratura per l'infanzia. In più mi diletto a suonare la chitarra"

Si è appena conclusa la prima riunione della nuova giunta, che impressioni ha avuto?

"C'è tanto lavoro da fare, è stata una bellissima prima riunione, con i 'fratelli' più grandi che ci hanno dato consigli anche in vista del primo consiglio comunale. E' un bel mix tra assessori esperti e nuovi, la curiosità di questi ultimi è un valore aggiunto"

La nuova giunta: Luca Ferrini si presenta
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Impressionante salto di carreggiata per un Tir in autostrada: brividi, feriti e code in A14

  • Tragedia sfiorata in A14, scoppia il pneumatico del Tir: miracolato il camionista

  • "Andiamo a mangiare qualcosa", ma la porta al mercato: la dinamica del tentato stupro

  • Per chi culla il sogno di comprare casa, la banca apre le porte col "Mutuo Day"

  • Ubriaco al volante va prendere il figlio a scuola, denuncia e ritiro della patente

  • La ferma mentre va a scuola e l'afferra chiedendo un bacio, 17enne si dà alla fuga

Torna su
CesenaToday è in caricamento