Gatteo, il Pd contro il sindaco Vincenzi: "Mancano dialogo e confronto"

Lo evidenzia il Partito Democratico, attaccando il sindaco Gianluca Vincenzi

"Mancanza di dialogo e confronto tra l'amministrazione comunale e la comunità di Gatteo". Lo evidenzia il Partito Democratico, attaccando il sindaco Gianluca Vincenzi: "In campagna elettorale, nell’opuscolo distribuito a tutte le famiglie, prometteva di voler consolidare l’azione di ascolto e di voler condividere le necessità di ognuno dei  cittadini gatteesi - premettono i dem -. Affermava di voler istituzionalizzare incontri pubblici ciclici in tutte le frazioni per favorire il confronto. Sono trascorsi ormai due anni dall’inizio del suo secondo mandato e all’attivo gli incontri pubblici effettuati su tutto il territorio - che comprende, oltre al capoluogo, tre frazioni - si contano sulle dita di una mano monca. Le consulte di frazione, decadute da mesi, non sono mai state convocate dal sindaco".

"Quest’ultimo difende a spada tratta il costoso ed imminente intervento sulla Piazza Vesi dimenticando tutte le promesse di dialogo e confronto - chiosano i democratici -. Un incontro pubblico sulla piazza non solo non è mai stato fatto, ma tutti i consiglieri di maggioranza hanno respinto la richiesta avanzata dall’opposizione nel consiglio comunale del 28 dicembre". "Quanto durerà ancora questo atteggiamento dell’amministrazionecomunale?", questo è quel che si chiede il Partito Democratico di Gatteo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una passione grande per il Cesena, Savignano piange il suo barista: "Un tifoso vero"

  • Sospetta overdose, un 41enne trovato senza vita in un casolare di campagna

  • Cerca l'incontro consensuale, ma trova all'improvviso la pretesa di soldi per sesso: denunciato estorsore

  • Violento scontro tra l'utilitaria e il camion, una ferita grave sull'E45

  • Autoerotismo in giro per la città: 15enne nei guai, diverse donne spaventate

  • Schianto tra due auto in galleria nel cantiere in E45: un ferito grave

Torna su
CesenaToday è in caricamento