Bulbi e Lucchi chiedono incontro urgente con i parlamentari: "Uscire da patto stabilità"

L'emergenza neve supera gli steccati delle divisioni di partito. Così il sindaco di Cesena, Paolo Lucchi, e il presidente della Provincia, Massimo Bulbi, scrivono a tutti i parlamentari eletti nel territorio provinciale per un incontro urgente venerdì

Massimo Bulbi e Paolo Lucchi

L'emergenza neve supera gli steccati delle divisioni di partito. Così il sindaco di Cesena, Paolo Lucchi, e il presidente della Provincia, Massimo Bulbi, scrivono a tutti i parlamentari eletti nel territorio provinciale per un incontro urgente venerdì 10 febbraio in cui discutere dei provvedimenti necessari da parte del Governo e del Parlamento per aiutare i Comuni e le Province a superare l’emergenza neve, prevedendo anche misure a sostegno delle imprese e dei cittadini del territorio.

"In questi giorni abbiamo provveduto ad attivare lo stato di emergenza - scrivono Lucchi e Bulbi - in raccordo con le autorità ed abbiamo stilato una primissima valutazione dei danni subiti. Per parte propria la Regione ha già proclamato lo stato di emergenza regionale, mettendo a disposizione mezzi e le risorse per i primi intervent".

"Riteniamo - affermano sindaco e presidente - che sia indispensabile un provvedimento da parte del Governo e del Parlamento, che consenta a Province e Comuni di derogare dai limiti del patto di stabilità in merito alle spese sostenute a causa degli interventi per fronteggiare l’emergenza e per il ripristino dei danni sopportati. Riteniamo inoltre che, abbinato a quello sul sistema pubblico, vi debba essere un provvedimento di sostegno alle imprese ed ai cittadini del territorio".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro rocambolesco tra il trattore e due auto: grave una ragazza

  • Il blogger cesenate che azzecca tutte le previsioni finanziarie, viene chiamato "Il capitano della borsa"

  • L'impero della pelletteria va a fuoco: devastante incendio alla "Campomaggi Caterina Lucchi"

  • Un bel risveglio, va in tabaccheria e scopre di aver vinto al SuperEnalotto: sfiorato il 6 da oltre 62 milioni

  • Inferno di fuoco in azienda, il capannone brucia ancora: Vigili del fuoco in azione col rischio crollo

  • Devastante incendio, l'azienda: "Area produzione intatta, pronti a ripartire in un paio di giorni"

Torna su
CesenaToday è in caricamento