Elezioni regionali, presentata la candidatura di Massimo Bulbi alla cooperativa "Il Solco"

Oltre 200 persone ieri sera all’apertura della campagna elettorale di Massimo Bulbi, candidato del Partito Democratico al Consiglio Regionale dell’Emilia - Romagna presso la cooperativa sociale “Il Solco” di Savignano sul Rubicone.

Oltre 200 persone ieri sera all’apertura della campagna elettorale di Massimo Bulbi, candidato del Partito Democratico al Consiglio Regionale dell’Emilia - Romagna presso la cooperativa sociale “Il Solco” di Savignano sul Rubicone. "Un luogo simbolico che Bulbi ha scelto per ricordare l’importanza del lavoro, in particolare quando l’occupazione si coniuga con la solidarietà e l’inclusione di tutti i cittadini. Il Solco inoltre è un fiore all’occhiello delle politiche di sostenibilità ambientale, rigenerazione urbana ed economia circolare, lavorando da sempre nell’attività di raccolta e recupero di rifiuti" si legge in una nota.

La serata si è aperta con i video messaggi di saluto di Davide, storico “braccio sinistro” di Bulbi, concittadino di Roncofreddo, seguito da quelli di Giuseppe Zanotti, Enrico Letta e Paola De Micheli, Ministra per i Trasporti e le Infrastrutture, che non potendo essere presenti hanno comunque desiderato manifestare la loro vicinanza e sostegno politico. Presenti i Sindaci del territorio che hanno introdotto la serata con il loro saluto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Paurosa carambola all'incrocio: fa un filotto di schianti, 8 veicoli danneggiati. Si contano 2 feriti gravi

  • Vuole andare alla Festa del Maiale, ma sbaglia strada: fa inversione e finisce nel fosso

  • Tenta di impiccarsi alla ringhiera del balcone, salvato in extremis: grave un giovane

  • "Soffoco", l'infarto lo coglie mentre va al lavoro: salvato dalla Polizia municipale

  • Caos Sanremo, anche da Cesena critiche ad Amadeus: "Prenda le distanze da Junior Cally"

  • La Polizia arresta due fratelli sulla E-45: dovevano scontare una pena di 4 anni di reclusione

Torna su
CesenaToday è in caricamento