Elezioni, a Gambettola nasce la lista civica "E Bosch" alternativa alla sinistra

Dopo le prime indiscrezioni sul nome del candidato a Sindaco del Comune di Gambettola indicato dal PD, a dare l’annuncio, sul fronte opposto, di un contenitore in vista delle prossime amministrative, sono gli esponenti della lista ‘E Bòsch che Vorrei’

Dopo le prime indiscrezioni sul nome del candidato a Sindaco del Comune di Gambettola indicato dal PD, a dare l’annuncio, sul fronte opposto, di un contenitore in vista delle prossime amministrative, sono gli esponenti della lista ‘E Bòsch che Vorrei’, Denis Togni e Claudia Bagnolini che parlano di “progetto politico, alternativo alla sinistra, in grado di catalizzare la voglia di cambiamento che anima anche Gambettola”.

“Abbiamo davanti un’opportunità storica” – sottolineano all’unisono i due gambettolesi: “in questi mesi abbiamo lavorato alla definizione di una lista che fosse in grado di offrire, finalmente, un’alternativa di governo valida e responsabile alla guida di questa città. Per farlo” – aggiungono – “abbiamo iniziato ed intensificheremo i contatti sul territorio, ufficializzando a breve anche la creazione di una pagina Facebook per capire le istanze dei cittadini, i loro desideri e dare una risposta concreta all’urgenza di voltare pagina nell’amministrazione di questo Comune con proposte fortemente innovative”.

“Più sicurezza, cura del territorio e ambiente, più partecipazione e meno burocrazia”. Sono queste alcune delle priorità che guideranno la lista ‘E Bòsch che Vorrei’ nella stesura del programma elettorale da presentare alle prossime amministrative. “A breve ufficializzeremo anche il candidato a Sindaco” – concludono Togni e Bagnolini, che esprimono entusiasmo “per l’adesione da parte di tantissimi cittadini, a questo progetto. Segno che la voglia di cambiare, anche a Gambettola, non conosce ostacoli”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento schianto auto-scooter sulla via Emilia: grave una donna sbalzata contro il parabrezza

  • Cesenatico, caccia all'affare: il Comune mette all'asta quattro case

  • Ospedale Bufalini, nuovo riconoscimento internazionale per la Neurochirurgia

  • Si cerca un nuovo proprietario per l'hotel, la base d'asta è 1,8 milioni di euro

  • Boato nella notte, la banda del bancomat fa saltare lo sportello automatico

  • Alza il gomito davanti agli agenti, poi si mette alla guida ubriaco: 'stangato' 50enne

Torna su
CesenaToday è in caricamento