A Longiano il centrosinistra va unito, si decide con le primarie

Le informazioni sono state date durante l'incontro di lunedì al quale hanno partecipato i segretari del Pd regionale, Stefano Bonaccini, locale, Massimo Ciappini e cesenate, Daniele Zoffoli

A Longiano il centrosinistra si presenta alla tornata elettorale del 6 e 7 maggio prossimi più unito che mai: Pd, “Longiano che vogliamo”, Sel, Federazione della Sinistra, Rifondazione e Comunisti italiani. Resta fuori solo l'Idv che ha deciso di prendere una strada diversa. Il candidato sarà scelto con le primarie, in lizza ci sono Lelia Serra, ex assessore della giunta Pascucci e Ermes Battistini, consigliere di quartiere di Budrio. Entro mercoledì vanno presentate le candidature.

Le informazioni sono state date durante l'incontro di lunedì al quale hanno partecipato i segretari del Pd regionale, Stefano Bonaccini, locale, Massimo Ciappini e cesenate, Daniele Zoffoli, ed il presidente della Provincia di Forlì-Cesena, Massimo Bulbi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La notte trasgressiva a tre col transessuale finisce a sassate: nei guai coppia di fidanzati

  • Operazione incredibile al "Bufalini": musicista operato al cervello mentre suona il pianoforte

  • Savio in piena, frane in collina ed allagamenti in riviera: il maltempo fa paura

  • Nella disco scoppia la rissa, il locale stoppa la serata: "Coinvolte anche due ragazze"

  • Divora con tranquillità 385 cappelletti e batte il record: "Il segreto? Un giro in bici"

  • Migliora la situazione maltempo, a Cesenatico rotte due dune per contenere la furia del mare

Torna su
CesenaToday è in caricamento