Depositato in Senato il Disegno di Legge sulle celebrazioni plautine

"L'idea – afferma Valdinosi – è quella di arrivare al recupero, restauro e riordino del materiale storico, artistico, archivistico, museografico e culturale riguardante la figura di Plauto"

Pressing sul Governo per valorizzare, nel 2017 e nel 2018, l’opera e i luoghi legati al commediografo latino Tito Maccio Plauto. Prima delle festività la senatrice Mara Valdinosi ha presentato a Palazzo Madama il Disegno di Legge - già incardinato alla Camera dei Deputati - “Disposizioni per la celebrazione del ventiduesimo centenario della morte di Tito Maccio Plauto”. “Ritengo che la promozione dei nostri territori sia fondamentale e che debba essere fortemente intrecciata con la valorizzazione del nostro patrimonio storico e culturale”, sottolinea la parlamentare democratica. “La figura del grande drammaturgo Tito Maccio Plauto, che ha dato lustro alla Città di Sarsina e la cui opera costituisce un patrimonio universale, insieme alla preziosa raccolta archeologica del Museo di Sarsina, sono una grande eccellenza da valorizzare”.

E proprio partendo dall'importante patrimonio culturale e da una rassegna consolidata come il Plautus Festival si può valorizzare l'opera plautina. “L'idea – continua Valdinosi – è quella di arrivare al recupero, restauro e riordino del materiale storico, artistico, archivistico, museografico e culturale riguardante la figura di Plauto. Si pensa all’istituzione di un museo di Plauto; alla promozione e alla ricerca scientifica in materia di studi plautini; alla costituzione di un Parco letterario plautino e di un itinerario turistico-culturale di livello internazionale. In questo progetto l’Arena Plautina di Sarsina potrebbe trovare nuove occasioni di utilizzo, e nella cittadina della Valle del Savio andranno recuperati gli spazi plautini: dalla casa del commediografo agli altri luoghi simbolo per il letterato”.

C'è ovviamente il tema delle risorse, centrale per dare gambe a questi propositi. “Nel Disegno di Legge – sottolinea la senatrice cesenate - si richiede un contributo straordinario di 4 milioni per ciascuno degli anni 2017 e 2018; ma anche un’opera di coordinamento tra le istituzioni di vario livello e i privati che sono pronti a sostenere l’iniziativa. Tutto questo attraverso la costituzione di un Comitato promotore delle celebrazioni plautine e sotto l’alto patronato del Presidente della Repubblica. Il Disegno di Legge in Senato ha già raccolto l'adesione di eminenti componenti la Commissione Cultura, fra i quali il senatore Sergio Zavoli – conclude Mara Valdinosi - oltre a quella della senatrice cesenate Laura Bianconi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro rocambolesco tra il trattore e due auto: grave una ragazza

  • Il blogger cesenate che azzecca tutte le previsioni finanziarie, viene chiamato "Il capitano della borsa"

  • L'impero della pelletteria va a fuoco: devastante incendio alla "Campomaggi Caterina Lucchi"

  • Un bel risveglio, va in tabaccheria e scopre di aver vinto al SuperEnalotto: sfiorato il 6 da oltre 62 milioni

  • Inferno di fuoco in azienda, il capannone brucia ancora: Vigili del fuoco in azione col rischio crollo

  • Devastante incendio, l'azienda: "Area produzione intatta, pronti a ripartire in un paio di giorni"

Torna su
CesenaToday è in caricamento