Degrado in zona stazione, sabato mattina un sit-in di Forza Nuova

"Stante l'attuale grave situazione creatasi, su sollecitazione di tanti cittadini, residenti e commercianti abbiamo deciso di organizzare un sit-in sabato, dalle ore 9 in poi", evidenziano da Forza Nuova

Forza Nuova contro il degrado nei pressi della stazione di Cesena. "Stante l'attuale grave situazione creatasi, su sollecitazione di tanti cittadini, residenti e commercianti abbiamo deciso di organizzare un sit-in sabato, dalle ore 9 in poi - evidenziano da Forza Nuova -. Il comportamento degli extracomunitari, comunitari e italiani che bivaccano giornalmente nel piazzale antistante non è ulteriormente tollerabile e soprattutto non è più accettabile la percezione di insicurezza che ormai ha colpito tutti coloro che frequentano, vivono e si muovono nella zona".

"I cittadini di Cesena, non sono più disponibili ad accettare questa situazione e tanto meno a convivere con delinquenti, prostitute e vagabondi che hanno ormai infettato tutta la zona e la stanno sottoponendo al reale rischio di degrado diffuso e di isolamento totale dal resto della città - continuano da Forza Nuova -. Non vogliamo più ghetti sporchi ed invivibili e chiediamo solo pulizia, maggiori controlli e soprattutto le garanzie di una vita normale e più sicura. Tutta la popolazione è chiamata a raccolta per fermare questa situazione di degrado che sta trasformando la nostra città in terra di nessuno".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pochi metri poi lo schianto, l'ultimo volo di Paolo: la passione smisurata per il deltaplano

  • Lastre di cemento si staccano dal cavalcavia e si forma un buco di un metro e mezzo: E45 chiusa

  • Lo schianto col deltaplano non gli dà scampo: uomo morto sul colpo

  • Incubo per una 11enne: entra in casa e si trova di fronte i ladri

  • Litiga con la madre e tenta il suicidio: 20enne salvato in extremis

  • Migliaia di uccelli sulla città, cinguettio assordante e auto bersagliate dal guano: la spiegazione del fenomeno

Torna su
CesenaToday è in caricamento