Cesenatico, nomina di Pedulli ad assessore. Per il M5S scelta "irricevibile ed inopportuna"

Il M5S commenta la nomina del sindaco Matteo Gozzoli di Emanuela Pedulli

Per il MoVimento 5 Stelle di Cesenatico è "irricevibile ed inopportuna" la scelta del sindaco Matteo Gozzoli di nominare Emanuela Pedulli come successore del dimissionario assessore al bilancio Roberto Amaducci. Sostengono i consiglieri comunali Giuliano Fattori e Danilo Ceccaroni: "La scelta è irricevibile in quanto il mini rimpasto (di questo si tratta) porta ad accentrare nelle mani del sindaco anche la fondamentale delega del Bilancio oltre quella già in carico, altrettanto fondamentale, dell’urbanistica, mentre suscitano parecchi dubbi le competenze della neo assessora riguardo le deleghe a lei attribuite".

"La scelta è, oltrechè irricevibile dal punto di vista politico, anche inopportuna - continuano i pentastellati -. A pochi giorni dalla Commissione e dal Consiglio Comunale che ha inserito nella variante al bilancio una proposta di acquisto dei magazzini del mercato ittico dall’attuale proprietà, Gesturist Srl, al fine di recuperare finalmente i crediti che l’ente comunale vanta dal lontano 2011, ha infatti dell’incredibile la nomina della Pedulli, in quanto già assessore della giunta Panzavolta e quindi firmataria di tutte le delibere di giunta legate alla scissione Gesturist. Ad oggi il Comune di Cesenatico vanta nei confronti dell’ex partecipata crediti per oltre 2 milioni di euro che riguardano partite precedenti alla scissione ed oltre 1, 2 milioni di euro per partite post scissione. A questo potrebbero venire aggiunti i 4 milioni di euro per danno erariale che han portato l’ex sindaco Panzavolta e la dirigenza Pd di allora a processo''.

Potrebbe interessarti

  • Borghi di Romagna: i 4 più belli

  • 13 utilizzi del bicarbonato di sodio che ancora non conoscete

  • Pesciolini della carta: cosa sono e come liberarsene

  • Meduse: verità e falsi miti su come rimediare alle loro punture

I più letti della settimana

  • Tragico incidente in via Dismano: quattro morti, tra loro due fratelli minori

  • Dopo la strage di via Dismano un altro dramma stradale: un morto e tre feriti in uno scontro frontale

  • Auto travolge un corridore: è grave. Ferito identificato dopo l'appello sui social

  • "Riportata in vita dai medici col mio bimbo in grembo", la storia di Annalisa

  • Scene da panico a Valverde: colpisce un taxi e due auto e prova a scappare, arrestato

  • In tanti in Piazza della Libertà per Scamarcio: "Onorato di essere qui"

Torna su
CesenaToday è in caricamento