homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Dario Fo all'assemblea dei grillini: "Servono parcheggi scambio"

Martedi, durante l'Assemblea pubblica settimanale del MoVimento 5 Stelle di Cesenatico, due ospiti d'eccezione hanno partecipato alla serata: il premio Nobel Dario Fò e Franca Rame

Martedi, durante l’Assemblea pubblica settimanale del MoVimento 5 Stelle di Cesenatico, due ospiti d’eccezione hanno partecipato alla serata: il premio Nobel Dario Fo e Franca Rame. “I ragazzi del MoVimento erano molto emozionati e al contempo onorati della presenza – ha esordito Alberto Papperini, consigliere MoVimento 5 Stelle Cesenatico -. Il Maestro Fò ha immediatamente chiarito le motivazione della loro presenza”.

“Innanzitutto apprezza, condivide e appoggia il nuovo progetto di Democrazia Partecipativa che i ragazzi di Cesenatico e non solo stanno portando avanti in questi mesi – ha spiegato Papperini -. Questo modo di lavorare incentiva la partecipazione, risveglia la passione civica e fa del cittadino una parte essenziale nella vita sociale della propria comunità. Successivamente il Maestro si è soffermato sul nuovo progetto proposto dal MoVimento 5 Stelle riguardo un diverso modo di vedere la mobilità per il nostro Comune”.

“Più volte ha rimarcato il bisogno di avere parcheggi scambio al di fuori del centro della città con servizio navetta per risolvere problemi di traffico e riqualificare il nostro turismo anche in termini di vivibilità – ha continuato il grillino -. Inoltre ha evidenziato come la soluzione trovata a Cattolica, nella quale il parcheggio è stato totalmente autofinanziato da coperture fotovoltaiche, sia stata lungimirante”.

Come ultimo argomento non poteva mancare la cultura. “Il restauro dell’antico lavatoio è ormai concluso e dal Maestro Fò è nata la proposta di riqualificare quello spazio non solamente come un semplice museo legato alle eccellenze culturali e artistiche del nostro territorio, ma di progettare una vera e propria scuola di teatro e arte di grande spessore e livello internazionale, nella quale vengano formati gli artisti di domani – ha spiegato Papperini -.  Il Maestro Fò e Franca Rame hanno dato la loro disponibilità di una prossima collaborazione con i ragazzi del MoVimento 5 Stelle per portare avanti questi progetti e proposte”.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Rapporti con San Marino: stretta della Finanza su 300-400 dossier

    • WeekEnd

      San Giovanni amore mio: Cesena fischia e profuma di lavanda in questo fine settimana

    • Cronaca

      Bancomat sradicato e forzato dalla banda specializzata: grosso bottino

    • Cronaca

      "Difendiamo i nostri figli", nasce il comitato: "Mamma femmina e papà maschio"

    I più letti della settimana

    • Al Comandini gli studenti boicottano l'esame di qualifica e disertano in blocco

    • Tragedia in via Roversano: perde la vita un centauro di 32 anni

    • Technogym, la protesta dei sindacati: "Dipendenti spremuti come limoni"

    • Savignano, quattro auto bruciano nel cuore della notte

    • Violento schianto auto-moto in centro: "volo" di 20 metri per un centauro

    • Molestatore di donne al parco: si allontana in bici e viene acciuffato dai carabinieri

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento