homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Dario Fo all'assemblea dei grillini: "Servono parcheggi scambio"

Martedi, durante l'Assemblea pubblica settimanale del MoVimento 5 Stelle di Cesenatico, due ospiti d'eccezione hanno partecipato alla serata: il premio Nobel Dario Fò e Franca Rame

Martedi, durante l’Assemblea pubblica settimanale del MoVimento 5 Stelle di Cesenatico, due ospiti d’eccezione hanno partecipato alla serata: il premio Nobel Dario Fo e Franca Rame. “I ragazzi del MoVimento erano molto emozionati e al contempo onorati della presenza – ha esordito Alberto Papperini, consigliere MoVimento 5 Stelle Cesenatico -. Il Maestro Fò ha immediatamente chiarito le motivazione della loro presenza”.

“Innanzitutto apprezza, condivide e appoggia il nuovo progetto di Democrazia Partecipativa che i ragazzi di Cesenatico e non solo stanno portando avanti in questi mesi – ha spiegato Papperini -. Questo modo di lavorare incentiva la partecipazione, risveglia la passione civica e fa del cittadino una parte essenziale nella vita sociale della propria comunità. Successivamente il Maestro si è soffermato sul nuovo progetto proposto dal MoVimento 5 Stelle riguardo un diverso modo di vedere la mobilità per il nostro Comune”.

“Più volte ha rimarcato il bisogno di avere parcheggi scambio al di fuori del centro della città con servizio navetta per risolvere problemi di traffico e riqualificare il nostro turismo anche in termini di vivibilità – ha continuato il grillino -. Inoltre ha evidenziato come la soluzione trovata a Cattolica, nella quale il parcheggio è stato totalmente autofinanziato da coperture fotovoltaiche, sia stata lungimirante”.

Come ultimo argomento non poteva mancare la cultura. “Il restauro dell’antico lavatoio è ormai concluso e dal Maestro Fò è nata la proposta di riqualificare quello spazio non solamente come un semplice museo legato alle eccellenze culturali e artistiche del nostro territorio, ma di progettare una vera e propria scuola di teatro e arte di grande spessore e livello internazionale, nella quale vengano formati gli artisti di domani – ha spiegato Papperini -.  Il Maestro Fò e Franca Rame hanno dato la loro disponibilità di una prossima collaborazione con i ragazzi del MoVimento 5 Stelle per portare avanti questi progetti e proposte”.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cultura

      L'invasione dei 1000: le prove blindate di That's Live allo stadio

    • Cronaca

      Liscio e Rockin'1000, Lucchi: "Capitale della musica per un giorno, godiamoci la festa"

    • Cronaca

      Ladro in azione nelle borse sulla spiaggia, ma gli agenti vedono tutto e lo arrestano

    • Cronaca

      Retata contro l'abusivismo commerciale in spiaggia: 10 sequestri di merce

    I più letti della settimana

    • Consiglio Comunale, Simone Zignani lascia la carica di Presidente

    • Caso Crc, Landi (Pd): "La Fondazione si rinnovi radicalmente, facendo esame critico"

    • Bilancio a Cesenatico, la Lega: "Gozzoli alla fine dovrà mettere la tassa di soggiorno"

    • Cesena, il Comune vende le azioni Hera e incassa quasi 4 milioni di euro

    • M5S: "Per risanare il bilancio puntare alla Cesenatico Servizi"

    • Spiagge e demanio, emendamento per ribadire validità delle concessioni in essere

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento