Profughi a Cesenatico, la Lega: "Li vedremo bighellonare sul lungomare"

"Inaccettabile e vergognosa la decisione del Ministero degli Interni di spedire 30 extracomunitari aCesenatico. A rischio l'indotto turistico e balneare": l'attacco parte da Jacopo Morrone, segretario della Lega Nord

"Inaccettabile e vergognosa la decisione del Ministero degli Interni di spedire 30 extracomunitari in una località come Cesenatico. A rischio l'indotto turistico e balneare”: l'attacco parte da Jacopo Morrone, segretario provinciale della Lega Nord. Che continua: “Una decisione scellerata che ci lascia senza parole. Mi auguro che il Sindaco Buda esprima al più presto la contrarietà di tutta l'Amministrazione cesenaticense ad “ospitare” 30 extracomunitari in un hotel del lungomare Carducci".

E spiega Morrone: “Una follia trattarli e accoglierli come ”ospiti d'onore" in un Comune a storica vocazione vacanziera come Cesenatico, si fa alloggiare a tempo indeterminato in una struttura ricettiva situata in pieno centro 30 extracomunitari sbarcati illegalmente sulle nostre coste. Per non parlare poi del costo insostenibile – legato al loro mantenimento – che ricade sui nostri cittadini".

“La stagione estiva è agli sgoccioli. Questa decisione rischia di dare la mazzata finale a imprenditori balneari e albergatori vessati dalla crisi economica, dal maltempo e dal tracollo di turisti e visitatori. Piazzare 30 extracomunitari in un albergo del prestigioso lungomare cesenaticense per poi vederli bighellonare tutto il giorno è fuori da ogni logica. Spero vivamente che la Prefettura e il Ministero degli Interni facciano un passo indietro e trasferiscano questa gente” - conclude Morrone - "in caso contrario la Lega Nord non tarderà a farsi sentire e a manifestare il proprio dissenso. Siamo stanchi di prestare assistenza e aiuto agli ultimi arrivati – prima ci sono i nostri cittadini e i loro interessi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pochi metri poi lo schianto, l'ultimo volo di Paolo: la passione smisurata per il deltaplano

  • Lastre di cemento si staccano dal cavalcavia e si forma un buco di un metro e mezzo: E45 chiusa

  • Lo schianto col deltaplano non gli dà scampo: uomo morto sul colpo

  • Incubo per una 11enne: entra in casa e si trova di fronte i ladri

  • Litiga con la madre e tenta il suicidio: 20enne salvato in extremis

  • Migliaia di uccelli sulla città, cinguettio assordante e auto bersagliate dal guano: la spiegazione del fenomeno

Torna su
CesenaToday è in caricamento