Centri estivi: "Urgente integrare le linee guida per i bambini dai 0 a 3 anni"

I Popolari per Cesena: "È fondamentale aprire quanto prima le strutture educative 0-3 anni per tornare a garantire il servizio anche a quei bambini e alle loro famiglie"

"È fondamentale aprire quanto prima le strutture educative 0-3 anni per tornare a garantire il servizio anche a quei bambini e alle loro famiglie, nel pieno rispetto delle norme anti Covid-19 e generando nuove forme di conciliazione lavoro-famiglia". E' l'appello lanciato dai Popolari per Cesena.

"Riteniamo utili le “Linee guida per la gestione in sicurezza di opportunità organizzate di socialità e gioco per bambini ed adolescenti nella fase 2 dell’emergenza COVID-19” del 16 maggio volte alla riapertura dei centri estivi condividendo in particolare che “Tale prospettiva è stata perseguita ricercando il giusto bilanciamento tra il diritto alla socialità, al gioco ed in generale all'educazione dei bambini e degli adolescenti e, d'altra parte, la necessità di garantire condizioni di tutela della loro salute, nonché di quella delle famiglie e del personale educativo ed ausiliario impegnato nello svolgimento delle diverse iniziative. Rileviamo con dispiacere che le linee guida non comprendano la fascia di età dai 0 ai 3 anni se non per attività gestite dai genitori nei parchi e quindi le attività svolte all'interno dei nidi. Ricordiamo il grande valore educativo e di sostegno alla genitorialità rappresentato dai nidi d'infanzia e il valore delle esperienze di servizi educativi 0-6 nel territorio della nostra regione. A livello di cooperazione sociale, per molti anni, nei mesi estivi, molti spazi dedicati durante l'anno ai servizi 0-3 o alle scuole per l'infanzia 3-6 sono stati trasformati in spazi e attività rivolti a bambini 0-6 anni con grande soddisfazione dei bambini e delle famiglie".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Oltretutto -proseguono i Popolari per Cesena - un bimbo di 38 mesi può partecipare ai centri estivi e un bimbo di 34 mesi non può farlo. Altre regioni, come il Trentino Alto Adige, sono già ripartite con i servizi 0-6 da lunedì 18 maggio e sono in atto sperimentazioni nel comune di Torino all'interno del progetto "scuole aperte società protetta ". Come Popolari per Cesena, riteniamo quindi urgente che il Governo integri le linee guida comprendendo anche i bambini di età inferiore ai 3 anni per favorire l'apertura di servizi dedicati alla fascia d’età 0-6 naturalmente prevedendo tutte le misure necessarie per salvaguardare la salute, dei bambini, delle operatrici, dei familiari".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischio temporali tra sabato e domenica, l'allerta meteo della Protezione civile

  • Paura in A14, un camion si ribalta sul fianco della carreggiata: perde la vita un cavallo

  • Paura in autostrada, il camion Hera prende fuoco: l'autista si rifugia nella corsia d'emergenza

  • Ancora un incidente, scontro frontale all'incrocio: il centauro finisce all'ospedale

  • Borghese avvistato in riviera, per il suo programma "4 ristoranti" spunta un locale di Cesenatico

  • Paura al Porto canale, scivola accidentalmente in acqua: soccorso dalla Polizia

Torna su
CesenaToday è in caricamento