Castorri (Cesena 2024): "Aspiriamo alla bellezza come cura della città"

Aspirazione alla bellezza come cura della Città. Questo obiettivo caratterizzerà l'azione politica di "Cesena 2024". Ecco i due primi impegni

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CesenaToday

Aspirazione alla bellezza come cura della Città. Questo obiettivo caratterizzerà l'azione politica di "Cesena 2024". Ecco i due primi impegni che ci prendiamo nei confronti dei cittadini. Il primo. Aumentare in modo considerevole (almeno 15 milioni di euro nei prossimi 5 anni - partendo dall'utilizzo delle entrate derivanti da contravvenzioni stradali) le risorse da destinare alla manutenzione delle strade. Non possiamo più rinviare un progetto "di Città" di manutenzione straordinaria dell'intera infrastruttura stradale cittadina. Vogliamo definire una programmazione serrata che, nell'arco di 5 anni, ci consenta di intervenire in modo organizzato e consequenziale in tutte le frazioni della Città: nessuna esclusa. Riteniamo che questo sia un impegno volto a migliorare anche la sicurezza dei cittadini che percorrono le strade nei loro spostamenti quotidiani.

Il secondo. Riorganizzare il modello di gestione della manutenzione del verde pubblico: riteniamo necessario attribuire delle priorità specifiche di intervento, aumentare le risorse e investire sull'utilizzo di attrezzature e strumentazioni automatiche (come già avviene in alcune città Europee) per garantire una fruibilità dei parchi durante i 12 mesi dell'anno. Vogliamo che le famiglie con i propri bambini e i propri anziani abbiano un luogo curato e accogliente, nel proprio territorio di residenza, dove poter trascorrere piacevoli momenti di aggregazione. Ci preme raggiungere questo obiettivo perché sarebbe un passo concreto per mantenere vive tutte le frazioni della nostra città.

Christian Castorri, "Cesena 2024"

Torna su
CesenaToday è in caricamento