Canile di Cesena, il PD: "Strumentalizzazione politica, a noi sta a cuore il benessere degli animali"

Sul canile è intervenuto anche il gruppo consiliare PD, per voce di Federica Monti, attraverso una nota diffusa agli organi di stampa.

"Giovedì scorso in Consiglio Comunale è stata approvata una mozione, proposta dal gruppo consiliare del PD, sul servizio di gestione del canile municipale di Cesena che impegna il Sindaco e la Giunta comunale a valutare l’aumento della disponibilità finanziaria a budget a cui dovrà corrispondere una congrua offerta tecnica (suggeriamo ad esempio di aumentare le ore richieste di presenza quotidiana degli operatori in canile), l'eventuale coinvolgimento di un istruttore cinofilo esperto sul tema canili e la richiesta di essere informati nell'apposita commissione sul percorso del procedimento di affidamento del servizio".

Sul canile è intervenuto anche il gruppo consiliare PD, per voce di Federica Monti, attraverso una nota diffusa agli organi di stampa.

"Più risorse, più attenzione alla qualità del servizio, una procedura chiara, aperta e trasparente nonché il costante controllo della commissione consiliare in fase di erogazione del servizio: di questo ha bisogno il canile di Cesena e non dello sterile accanirsi delle opposizioni sulla richiesta di un affido diretto – e, quindi, senza evidenza pubblica come prescritto dalla legge - che rischia solo di svalutare l'attuale gestore.  ACPA, infatti, è una associazione che grazie all'alto grado di competenza, sarà sicuramente in grado di partecipare a qualsiasi bando e concorrere con altri all’assegnazione dell’appalto" continua la nota.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"C'è stata da parte nostra la forte volontà di cercare un testo condiviso su un tema che riguarda non solo il raggiungimento del maggior benessere animale possibile, argomento che ci sta molto a cuore, ma anche un servizio fondamentale per la città. Purtroppo non si è trovata una mediazione.  Non ci pare perciò utile al benessere dei cani e alla qualità del servizio erogato dal canile la continua strumentalizzare politica del tema della gara per l’aggiudicazione della gestione del canile. Una polemica che viene ciclicamente riversata sugli organi di stampa come se cavalcare politicamente le legittime preoccupazioni di chi ha a cuore la cura dei cani abbandonati possa migliorare, più delle risorse recentemente stanziate dalla Giunta, 100 mila euro, per l’ampliamento ed il riscaldamento degli attuali spazi di Rio Eremo, la salute e la serenità degli animali ospitati dal nostro canile" si conclude la nota del PD

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenda nel parcheggio del Bufalini, Cesena tra le prime città a sperimentare i tamponi "drive-through"

  • Da giorni non si avevano sue notizie, anziano trovato morto nell'appartamento

  • San Cristoforo piange l'ultima vittima del Coronavirus: "Era socievole e attivo nel volontariato"

  • Cresce il 'focolaio' nella casa di riposo, 15 contagiati. "Guarito un agente della Polizia Locale"

  • Coronavirus, frenata nei contagi nel Cesenate: "solo" 14 in più. Ma c'è un altro decesso

  • Una 'maschera' che agevola la comunicazione tra sanitari e pazienti: l'intuizione dell'azienda

Torna su
CesenaToday è in caricamento