Buco nel cavalcavia dell'E45, Ragni (Forza Italia): "Non si può sempre sperare nella Dea Bendata"

Alcune lastre del fondo stradale del cavalcavia della E45, che passa sopra via Zavalloni, a Cesena, lunedì mattina hanno ceduto creando parecchia preoccupazione

Alcune lastre del fondo stradale del cavalcavia della E45, che passa sopra via Zavalloni, a Cesena, lunedì mattina hanno ceduto creando parecchia preoccupazione e lasciando un vistoso buco sulla sede stradale. Sulla strada sottostante sono caduti calcinacci che però non hanno creato danni a veicoli o persone dal momento che in quel preciso momento, per una caso fortuito,  non transitava nessuno.

“Ma ogni volta , visto che lungo  l’asta dell’E45 gli incidenti si susseguono ormai senza soluzione di continuità , non possiamo confidare sulla Dea Bendata o affidarci al caso , nella speranza che non ci scappi il morto. E’ necessario affrontare una volta e per tutte il problema della messa in sicurezza dell’arteria e coinvolgere tutti gli attori istituzionali che per legge devono garantire l’ordinaria viabilità e la sicurezza dei trasporti”:  il commento è di Fabrizio Ragni, coordinatore comunale di Forza Italia a FOrlì e candidato per il partito alle prossime elezioni regionali del 26 gennaio 2020 per il territorio provinciale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Chiediamo all’Anas in primis, ma anche ai sindaci, al presidente della Provincia  ed al prefetto di istituire un tavolo permanente per tenere monitorata l’arteria , affidandone il controllo ad un ente terzo, e provvedere al suo ammodernamento soprattutto negli snodi più  trafficati, come il tratto fra Verghereto e  Cesena, affinché sia garantito lo scorrimento dei mezzi privati , pubblici e commerciali. Chiediamo inoltre alla Regione, solitamente parca nei trasferimenti dei fondi per l’ammodernamento delle infrastrutture della Romagna , a valutare un fondo ad hoc per sostenere in proprio le opere di somma urgenza che si dovessero valutare come essenziali  in questa fase”: è l’appello del candidato alle elezioni regionali per Forza Italia Fabrizio Ragni.       

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il 15enne positivo al virus, l'ansia serpeggia in città: partita la prima tranche di tamponi

  • Il 15enne positivo al virus, Spiaggia 23: "I dipendenti tutti negativi, trattati come appestati"

  • Grandine come piccole pesche, l'azienda agricola conta i danni: "Dopo 3 mesi chiusi non ci voleva"

  • Paura in autostrada, il camion Hera prende fuoco: l'autista si rifugia nella corsia d'emergenza

  • Scongiurato il 'focolaio' a Cesena, il nuovo caso non collegato al 15enne: è uno straniero del Cas

  • Grandine devastante nell'entroterra cesenate. Colpita la zona di Sarsina, crollata una quercia secolare

Torna su
CesenaToday è in caricamento