Malatestiana, Cesena Siamo Noi contro Castorri: "Si corregge a quattro mesi dalle elezioni"

Duro attacco all'assessore: "Sulla Biblioteca chiede a gran voce di ricostruire quanto lui stesso ha demolito. Ignorate in questi dieci anni le voci degli esperti"

Si è svolto giovedì sera a Palazzo del Ridotto il terzo appuntamento organizzato da Cesena Siamo Noi con le preziose testimonianze di esperti che hanno dibattuto in materia di Biblioteca Malatestiana, tema molto caldo in queste ore, Centro Cinema e Casa Bufalini.
"La sfida di Cesena Siamo Noi - spiega il candidato sindaco Vittorio Valletta - è rendere il nostro patrimonio culturale un motore di crescita, benessere e soddisfazione per tutta la comunità, nessuno escluso".

Importanti i contributi durante la serata: "Claudio Riva è intervenuto rinnovando le richieste che persegue da anni: ridare autonomia alla Malatestiana, prevedere un Direttore, pensare ad un affiancamento del personale prima che vada in pensione".
"Franco Bazzocchi - prosegue Valletta - ha ricordato la preziosa storia del Centro Cinema di Cesena che in questi ultimi 10 anni è stato svuotato d funzioni: le sale del centro cinema sono rimaste orfane della mediateca. Daniele Vaienti ha ripercorso, tramite una lettera inviata in quanto assente per malattia, tutta l'attenzione degli studiosi cesenati al progetto di ristrutturazione di Casa Bufalini: contributi di cittadini caduti nel vuoto visto il progetto portato avanti da questa Amministrazione".

Molto prezioso anche l'intervento di Lorenzo Baldacchini che  "ha allargato lo sguardo ad altre biblioteche italiane ed europee, chiedendo di tornare ad indagare il lettore per capire le sue esigenze e contemporaneamente studiare anche i non lettori, perché la crisi di mancata frequentazione delle biblioteche è un tema centrale per il futuro. Mentre Claudio Cavalli ha fatto un intervento appassionato con proposte quali rivoluzionare tutto l'impianto comunicativo attuale, valorizzare meglio gli spazi interni ed esterni come si fa nelle migliori biblioteche del mondo".

Sono intervenuti inoltre Andrea Daltri che ha ricordato luci sulla Malatestiana di questa Amministrazione, Pierpaolo Magalotti che ha evidenziato il prezioso lavoro svolto da una associazione culturale di scansione digitale delle edizioni di quotidiani storici quali "Il Cittadino" ed "Il Savio" ed infine è intervenuta Franca Dominici che ha chiesto una migliore valorizzazione di Malatestiana e Centro Cinema.

Cesena Siamo Noi apre un'aspra polemica con l'assessore alla cultura Christian Castorri: "Siamo molto rammaricati per l'assenza dell'Assessore Castorri, che ha declinato l'invito per impegni già presi in precedenza; ribadiamo un giudizio pessimo sull'operato di questa Giunta in ambito culturale. Sono cinque anni che ci battiamo in Consiglio Comunale e nelle Commissioni con contributi che sono rimasti inascoltati". 

Molto duro l'attacco di Cesena Siamo Noi: "Rimaniamo basiti dai contenuti dell'articolo che l'Assessore Castorri ha inviato ai giornali in data odierna, con modifiche ed importanti correzioni che opererebbe, guarda caso a quattro mesi dalle elezioni, in quanto suggeritegli dai nuovi alleati PRI e Art.1. In pratica lui ed il precedente assessore Elena Baredi alleati al Pd chiedono a gran voce di ricostruire quanto loro stessi hanno demolito. E' infine inaccettabile che si siano ignorate in questi dieci anni le voci di esperti, studiosi e molti cittadini che hanno avversato le loro scelte: chi ha danneggiano il patrimonio culturale della città è bene che faccia un passo indietro e torni a fare altro". 
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Dante, il Papa, Benigni e Don Baronio 'sfilano in bicicletta': il nuovo progetto artistico per il centro

  • Cronaca

    A 14 anni si stacca da Cesena e dalla famiglia, oggi sogna la Nazionale: Bianca e i sacrifici dello sport

  • Meteo

    Pasquetta con nubi in aumento. E la sabbia colorerà di giallo il cielo

  • Cronaca

    Maltempo in vista, a Cesenatico chiudono le "Porte Vinciane"

I più letti della settimana

  • A sei anni investito da un suv sulle strisce pedonali: tanta paura a San Mauro

  • Lotta alla "cimice asiatica", importanti risultati contro l'insetto che minaccia le coltivazioni

  • Velo Ok, posizionate le prime 13 colonnine a Cesena: a breve saranno operative. Ecco dove sono

  • Dal pubblico arrivano insulti, Young Signorino lancia il microfono e abbandona il locale

  • L'ex bar Roma riapre al contrario (AmoR): c'è pure la tata per i bimbi e il parcheggio passeggini

  • A 14 anni si stacca da Cesena e dalla famiglia, oggi sogna la Nazionale: Bianca e i sacrifici dello sport

Torna su
CesenaToday è in caricamento