Bartolini (Pdl): "Che fine ha fatto la centrale idroelettrica dell'Alferello?"

Il consigliere regionale Luca Bartolini (Pdl) ha presentato un'interrogazione per chiedere una serie di chiarimenti relativi al progetto della centrale idroelettrica sul torrente Alferello

Il consigliere regionale Luca Bartolini (Pdl) ha presentato un'interrogazione alla giunta regionale dell'Emilia-Romagna per chiedere una serie di chiarimenti relativi al progetto della centrale idroelettrica sul torrente Alferello presentato da Fgf Elettricità Srl. In particolare l'esponente del Pdl chiede conto del rispetto di alcune prescrizioni da rispettare contenute nella delibera regionale del 30 marzo 2009.

“A tre anni dall'approvazione della Valutazione di impatto ambientale (Via) i lavori per la costruzione della centrale idroelettrica sull'Alferello, nel comune di Verghereto, non sono ancora iniziati, nonostante lo stesso documento indicasse come le opere di realizzazione dell'impianto dovessero avere inizio ad un anno dal rilascio dell'autorizzazione e dovessero essere terminate nel giro di tre anni - puntualizza Bartolini - Nel marzo prossimo scade l'autorizzazione di Via e nella delibera regionale 390/2009 non viene menzionato niente sulla procedura di proroga".

Il consigliere regionale chiede alla giunta i motivi di questi ritardi rispetto alla tempistica fissata nella delibera e di sapere se alla ditta Fgf è stata concessa la proroga per la Via. Inoltre c'è un altro aspetto che Bartolini vuole approfondire. “Nell'interrogazione chiedo se corrisponde al vero, e come è possibile, che delle conferenze dei Servizi svoltesi il 18 maggio 2010, il 5 ottobre 2010 e il 26 ottobre 2010, conferenze volte a riesaminare la delibera 390 della Regione per confermare o eventualmente sopprimere o modificare il tracciato della centrale idroelettrica, non risulterebbero più agli atti i verbali delle stesse. Se ciò dovesse essere confermato - conclude il consigliere regionale del Pdl - si sarebbe lavorato con il più totale spregio del principio di trasparenza del procedimento amministrativo".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolta mentre passeggia col figlio a bordo strada: muore una donna

  • La storia e i ricordi per i 50 anni di Amadori, maxi festa con 5mila dipendenti da tutta Italia

  • Violento schianto auto-scooter sulla via Emilia: grave una donna sbalzata contro il parabrezza

  • Ospedale Bufalini, nuovo riconoscimento internazionale per la Neurochirurgia

  • Cesenatico, caccia all'affare: il Comune mette all'asta quattro case

  • Dopo decenni da dipendente Ombretta si mette in proprio, ecco "La Sarta"

Torna su
CesenaToday è in caricamento