"Al voto subito": al via la petizione della Lega Nord Romagna

Al via la petizione della Lega Nord Romagna per il voto anticipato. Il segretario del Carroccio suona la carica e chiama a raccolta sostenitori e militanti. Morrone: "Pronti con 50 gazebo in tutta la Romagna. Al voto subito"

A margine del consiglio federale di Via Bellerio che ha dettato la strategia federale del Carroccio, il leader romagnolo della Lega, Jacopo Morone, lancia la campagna “Al voto subito” e si dice pronto a "raccogliere migliaia di firme. Sono i cittadini a chiedercelo, i 19.420.730 milioni di elettori che hanno bocciato la riforma costituzionale e decretato la morte del Governo Renzi". "Dopo la schiacciante sconfitta referendaria dello scorso 4 dicembre l’unica strada democratica e percorribile è andare a votare - afferma Morrone -. Questo è quello che chiede la gente e noi scenderemo in piazza per dar loro la possibilità di metterlo nero su bianco".

"A partire da venerdì prossimo (16 dicembre) saremo in decine di piazze romagnole con altrettanti banchetti raccolta firme per mandare a casa l’ennesimo premier incaricato che tutto rappresenta fuorché la volontà degli italiani. In questo momento c’è bisogno di ripartire e di lavorare su politiche concrete; lavoro, immigrazione, crescita economica. Sono queste le priorità - conclude Morrone - da qui ripartiamo nei nostri Comuni per dare un segnale forte e concreto contro tutti quei Governi fantoccio che da Monti a Gentiloni si sono alternati alla guida di questo Paese".
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolta mentre passeggia col figlio a bordo strada: muore una donna

  • La storia e i ricordi per i 50 anni di Amadori, maxi festa con 5mila dipendenti da tutta Italia

  • Violento schianto auto-scooter sulla via Emilia: grave una donna sbalzata contro il parabrezza

  • Ospedale Bufalini, nuovo riconoscimento internazionale per la Neurochirurgia

  • Cesenatico, caccia all'affare: il Comune mette all'asta quattro case

  • Dopo decenni da dipendente Ombretta si mette in proprio, ecco "La Sarta"

Torna su
CesenaToday è in caricamento