Acieloaperto, Articolo Uno: "Una perdita enorme per la nostra città"

Sulla questione del trasferimento di "Acieloaperto" interviene in una nota Articolo Uno - MDP

Il trasferimento del Festival "A Cielo Aperto" da Cesena a San Mauro Pascoli "costituisce una perdita enorme per la nostra città". E' quanto afferma in una nota Articolo Uno - MDP. "Il fatto che gli organizzatori della rassegna - ormai alla quinta edizione - siano stati costretti a disdire delle date già annunciate per "la non sussistenza delle condizioni logistiche, relazionali, economiche e normative" dimostra come l'amministrazione non abbia saputo creare le condizioni affinchè la rassegna potesse proseguire - viene evidenziato -. Non esiste politica culturale che non parta dalla valorizzazione delle eccellenze esistenti. In questo non possiamo non vedere un parallelismo con la vicenda di Clikciak, la speranza che arrivi il "bando risolutore" o la "convenzione salvifica" rimane un semplice atto di fede se non si accompagna ad una chiara visione del dove si vuole arrivare. Sul futuro della Rocca la visione - che dovrà essere calata all'interno del nuovo bando - ci pare quanto mai confusa".

"L'amministrazione, per la definizione di ciò che potrà e ciò che non potrà essere fatto, non deve semplicemente "fotografare" la situazione esistente per poi adeguarvisi, ma deve anzi cercare di migliorare lo stato delle cose al fine di mettere il gestore e gli organizzatori di eventi nelle condizioni di lavorare al meglio - prosegue -. E' mai possibile che la capienza sia calcolata ancora per 780 posti "a sedere" quando le sedute sono assenti da almeno dieci anni? C'è un problema legato alla sicurezza? La somministrazione di cibo e bevande (fondamentale per il rientro economico degli eventi) è limitata dalla carenza di strutture? Si facciano gli interventi strutturali e regolamentari necessari! Aspettare in maniera passiva che siano gli uffici a stabilire cosa può essere fatto dentro la Rocca denota una incuria incredibile. Incuria che ci porta oggi a piangere la perdita di un festival di valenza nazionale. Come Articolo Uno - MDP siamo molto critici su certe scelte culturali e nei prossimi mesi presenteremo pubblicamente un nostro contributo".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Impressionante salto di carreggiata per un Tir in autostrada: brividi, feriti e code in A14

  • Tragedia sfiorata in A14, scoppia il pneumatico del Tir: miracolato il camionista

  • Porta un "Oktoberfest" a Cesena, dopo tanta 'cultura' in giro per l'Europa apre la birreria

  • Superenalotto, la fortuna continua a baciare Savignano. Sfiorato il colpo milionario

  • Bloccarono i cancelli dell'azienda: "Per 14 lavoratori licenziamento definitivo, pronta la causa"

  • Per chi culla il sogno di comprare casa, la banca apre le porte col "Mutuo Day"

Torna su
CesenaToday è in caricamento