Android Auto: quando l'automobile è collegata allo smartphone

Ecco come sfruttare al meglio l'interfaccia Android Auto, che consente di utilizzare alcune funzionalità del nostro smartphone attraverso il display del navigatore dell'automobile

L’elettronica a bordo delle nostre vetture diventa ogni giorno più sofisticata e ricca di funzionalità e sempre più indispensabile per semplificare la nostra vita. Fra le intarfaccia più diffuse con lo scopo appunto di scongiurare l'uso del cellulare alla guida senza togliercene le comodità, c'è Android Auto, che consente di utilizzare alcune funzionalità del nostro smartphone attraverso il display del navigatore dell'automobile. Basta collegare il nostro cellulare al sistema d'infotainment della nostra vettura e avrai a disposizione una nuova interfaccia con diverse e utili applicazioni, da Google Maps a Spotify. Vediamo come configurare Android Auto e i servizi offerti da questa piattaforma.

Android Auto: installazione

Per prima cosa, verifica se il sistema di infotainment della vostra vettura include Android Auto. E’ possibile visualizzare tutti i modelli di auto e di stereo compatibili grazie alla lista ufficiale sul sito Android.com.

Una volta eseguito questo passaggio, installa sul tuo smartphone Android l’applicazione gratuita Android Auto. L'app può essere utilizzata anche direttamente sul cellulare, senza il collegamento alla vettura.

Terminata l’installazione puoi collegare lo smartphone alla vettura tramite un comune cavetto USB, utile per abilitare l’interfaccia di Android Auto. Google ha anche sviluppato una modalità di connessione senza fili. Per utilizzare Android Auto Wireless serve però un sistema d’infotainment e uno smartphone compatibili con questo sistema di collegamento.

Come usare Android Auto

Una volta che hai terminato la configurazione, ora è disponibile sul display della tua auto una nuova interfaccia dedicata, chiara e di facile utilizzo. L'interfaccia utente è controllabile tramite i tradizionali pulsanti touch, attraverso i comandi sul volante, se presenti, e anche utilizzando la nostra voce.

Attivare le funzioni vocali di Android Auto

Puoi attivare le funzioni vocali facendo tap sull’icona del microfono presente in alto a sinistra, premendo il pulsante apposito collocato sul volante della macchina (se presente) o pronunciando il noto comando vocale “Ok Google” che attiva varie funzioni: ad esempio  “Ok Google portami a casa” “Ok Google apri Spotify”“Ok Google chiama Mamma” o “Ok Google invia un messaggio a Marco” e altro ancora. Android Auto consente infatti la completa gestione di chiamate, della messaggistica (WhatsApp, Sms, ecc) con la possibilità di leggere i messaggi in arrivo e di dettare a voce una risposta o impostarne una automatica.

Come scegliere l’antifurto per la tua automobile

Cinture di sicurezza: tutto quello che c'è da sapere per viaggiare sicuri

Altre funzionalità di Android Auto

Tra le funzionalità di Android Auto troviamo inoltre la Navigazione che sfrutta la nota app Google Maps e la voce Musica che consente l’accesso a vari servizi di streaming audio come ad esempio TuneIn, Spotify, Deezer e Google Play Music.

Comprare un'automobile con interfaccia Android Auto a Cesena

Se devi comprare la macchina nuova e non vuoi assolutamente perderti questo utile servizio, ecco alcune concessionarie a Cesena:

Android Auto: gli accessori più venduti sul web

Sony XAV-AX3005ANT

Sony XAV-AX100

JVC KW-M741

Pioneer avh-z5000dab

Smartphone con batteria di lunga durata: i migliori da comprare, clicca qui!

Potrebbe interessarti

  • Viaggiare in auto senza pensieri: 6 accessori da portare con te

  • Vivavoce bluetooth per parlare al telefono in sicurezza mentre si guida

I più letti della settimana

  • Tragico incidente in via Dismano: quattro morti, tra loro due fratelli minori

  • Dopo la strage di via Dismano un altro dramma stradale: un morto e tre feriti in uno scontro frontale

  • Auto travolge un corridore: è grave. Ferito identificato dopo l'appello sui social

  • Scene da panico a Valverde: colpisce un taxi e due auto e prova a scappare, arrestato

  • Una fusione di tradizioni: dopo 27 anni la storica osteria in centro cambia gestione

  • Pericolo pubblico al volante: guida ubriaco fradicio, senza assicurazione e senza patente

Torna su
CesenaToday è in caricamento