Mercoledì solo l'antipasto, sono previste altre abbondanti nevicate

La Protezione Civile dell'Emilia Romagna ha diramato un'allerta gialla sulla base dell'ultimo bollettino del servizio meteorologico dell'Arpae

Neve chiama neve. Dopo l'antipasto di mercoledì, altre abbondanti nevicate interesseranno giovedì l'entroterra cesenate. La Protezione Civile dell'Emilia Romagna ha diramato un'allerta gialla sulla base dell'ultimo bollettino del servizio meteorologico dell'Arpae. Sul crinale sono attesi tra i 20 ed i 40 centimetri di bianca, mentre lungo la fascia pedemontana tra i 10 ed i 20 centimetri.

I fiocchi dovrebbero risparmiare la pianura. "Episodi di pioggia mista a neve saranno probabili anche in pianura, ad esclusione della fascia orientale - si legge nell'informativa -. In particolare sui centri urbani lungo la via Emilia si potranno verificare locali temporanei episodi nevosi con modesti accumuli di pochi centimetri. Le precipitazioni nevose sono previste diffuse nella prima parte della giornata, con progressivo innalzamento della quota neve che dal pomeriggio interesserà solo la fascia montuosa e di alta collina".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La ventilazione, informa la Protezione Civile, sarà "costante da nord-est su tutto il territorio con valori superiori alle soglie in Appennino (intorno ai 60/70 km/h con raffiche di intensità superiore). Mare molto mosso sottocosta, localmente agitato al largo (altezza dell'onda fino a 4 metri), con possibili fenomeni di criticità costiera".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio a Sergio Rossi, anche il 're' del calzaturiero tra le vittime del virus: "Una grande perdita"

  • Da giorni non si avevano sue notizie, anziano trovato morto nell'appartamento

  • Coronavirus, frenata nei contagi nel Cesenate: "solo" 14 in più. Ma c'è un altro decesso

  • Coronavirus, oltre 300 contagiati nel Cesenate. In Emilia Romagna sono più di 12mila

  • Centinaia di imprese chiedono di restare aperte: la prefettura sospende le prime 184 per "attività non essenziale"

  • Sono 740 i positivi in provincia, Cesena piange la sesta vittima del Coronavirus

Torna su
CesenaToday è in caricamento