La piena dei fiumi attraversa tutta la pianura: scatta l'allerta "rossa"

Nell'avviso viene evidenziato come le precipitazioni sono previste in attenuazione nella prime ore di martedì

La Protezione Civile dell'Emilia Romagna ha diramato un'allerta "rossa" per la piena di tutti i fiumi romagnoli" e gialla per vento sulla fascia costiera. Nell'avviso viene evidenziato come le precipitazioni sono previste in attenuazione nella prime ore di martedì. "Sono inoltre previsti venti forti di bora (nord-est) sulla costa, con intensità attorno a 60-65 km/h e raffiche fino a 90 km/h - viene comunicato -. La ventilazione tenderà ad attenuarsi nella seconda parte della giornata di martedì. Il mare sarà inizialmente molto mosso e localmente agitato al largo; il moto ondoso tenderà ad attenuarsi nelle prossime ore".

Alluvione a Cesena: il Savio rompe gli argini: LA DIRETTA

Martedì è prevista dal servizio meteorologico dell'Arpae "nuvolosità irregolare con parziali schiarite e residui piovaschi nelle prime ore del mattino sulla Romagna". Le temperature sono attese stazionarie, attorno a 11 gradi nei valori minimi e comprese tra 13/14 gradi sulla fascia costiera e 18 gradi sulla pianura occidentale nei valori massimi. I venti soffieranno prevalentemente nord-orientali, moderati con raffiche fino a forti sui rilievi centro-orientali, sulla costa e sul mare al mattino in attenuazione pomeridiana. Il mare è atteso molto mosso al mattino; mosso dalle ore pomeridiane.

Le zone alluvionate a Cesena viste dall'elicottero dei vigili del fuoco

Anche quella di mercoledì sarà un'altra giornata grigia. Il cielo, informa l'Arpae, si presenterà "nuvoloso al mattino con deboli precipitazioni sull'appennino centro-orientale con quota neve attorno a 1200-1300 metri. Deboli e locali piogge potranno interessare al mattino anche la pianura romagnola. Seguirà un esaurimento delle piogge dalla tarda mattinata o primo pomeriggio con parziali schiarite nel seguito della giornata". Le minime oscilleranno attorno ad 8/10 gradi; massime pressochè stazionarie comprese tra 15 e 18 gradi. I venti soffieranno deboli prevalentemente nord-orientali, con residui rinforzi sulla costa, sul mare e sui rilievi centro-orientali al mattino. Il mare sarà mosso al mattino con tendenza ad attenuazione del moto ondoso dalle ore pomeridiane.

Nei giorni a seguire sono attese "cndizioni di debole instabilità nella giornata di giovedì con possibilità di locali precipitazioni più probabili in area appenninica. Dalla giornata di venerdì l'ingresso sul mediterraneo occidentale di una nuova area depressionaria atlantica porterà un nuovo peggioramento con piogge sparse sul nostro territorio regionale che potranno risultare più consistenti tra le giornate di sabato e domenica. Temperature in aumento nella giornata di giovedì e successivamente stazionarie con valori massimi comunque ancora inferiori alla media climatologica".

I VIDEO:
La Secante diventa un torrente
Il Savio esonda in via Torino
Il Ponte Nuovo alle 6 di mattina
Le zone alluvionate dall'elicottero
Pulizia d'urgenza dei rami dal ponte nuovo
Piena impressionante a Mercato Saraceno
Savio, crollano venti metri di sentiero ciclabile
Mareggiata: le immagini dalla foce del Rubicone

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Le interviste personali, Andrea Rossi: "Serve alternanza, è un toccasana anche per i nostri avversari"

  • Politica

    La cultura a Cesena deve cambiare rotta? Le 'ricette' dei candidati sindaci

  • Cronaca

    Un giardino per monsignor Gianfranceschi, fu il Vescovo a fianco degli operai

  • Cronaca

    Blitz dei carabinieri in stazione, 'arrotondava' con lo spaccio: 48enne in manette

I più letti della settimana

  • Una fuga di oltre 100 chilometri. L'edizione 2019 della Nove Colli è di Federico Colone

  • Volo di trenta metri nella scarpata e schianto contro un albero: è grave

  • Boato nella notte, assalto al Bancomat: i malviventi fuggono col bottino di oltre 15mila euro

  • Una bella storia di senso civico: l'avvocato perde cellulare e soldi, un migrante li trova e restituisce tutto

  • Un boato per Giuseppe: la festa per l’ultimo arrivato chiude la 49esima Nove Colli

  • Di generazione in generazione l'osteria compie 80 anni, seppe rialzarsi dopo la guerra

Torna su
CesenaToday è in caricamento