Allerta meteo per vento e mare mosso. Poi il colpo di coda dell'inverno con possibili nevicate

Nei giorni a seguire, informa l'Arpae, "la presenza di un minimo depressionario centrato sull'alto adriatico ed in lento spostamento verso est farà affluire correnti settentrionali secche e fredde di origine continentale "

Allerta meteo sulla fascia costiera per vento e mare mosso. La Protezione Civile dell'Emilia Romagna prevede per domenica sulla base del bollettino diramato dal servizio meteorologico dell'Emilia Romagna "cielo irregolarmente nuvoloso con possibilità di isolate piogge. A partire dal pomeriggio-sera, si prevedono venti forti da nord est (fino a 62-70 km/h) lungo la fascia costiera con mare da molto mosso ad agitato e possibile interessamento della costa".

Nei giorni a seguire, informa l'Arpae, "la presenza di un minimo depressionario centrato sull'alto adriatico ed in lento spostamento verso est farà affluire correnti settentrionali secche e fredde di origine continentale che tuttavia manterranno condizioni di nuvolosità variabile e un po' di instabilità soprattutto sul settore centro-orientale e possibilità di locali rovesci anche nevosi sino alla giornata di mercoledì. Nella giornata di giovedì tendenza a peggioramento con precipitazioni diffuse. Venerdì tendenza a miglioramento con assenza di precipitazioni".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio a Sergio Rossi, anche il 're' del calzaturiero tra le vittime del virus: "Una grande perdita"

  • Da giorni non si avevano sue notizie, anziano trovato morto nell'appartamento

  • Coronavirus, frenata nei contagi nel Cesenate: "solo" 14 in più. Ma c'è un altro decesso

  • Coronavirus, oltre 300 contagiati nel Cesenate. In Emilia Romagna sono più di 12mila

  • Centinaia di imprese chiedono di restare aperte: la prefettura sospende le prime 184 per "attività non essenziale"

  • Sono 740 i positivi in provincia, Cesena piange la sesta vittima del Coronavirus

Torna su
CesenaToday è in caricamento