Investimento da 55mila euro: potenziato il serbatoio di via Valletta a Montiano

Il sindaco Fabio Molari ha espresso soddisfazione "per la positiva ricaduta che avrà la sistemazione del serbatoio sui cittadini e sulle attività di Montiano a cui è destinato e per l'innalzamento della qualità dell'acqua distribuita

Innovazione, funzionalità, efficienza. Sono queste le parole d'ordine che hanno guidato Hera nell'intervento, ultimato in questi giorni, di ristrutturazione del serbatoio di via Valletta a Montiano. I lavori, complessi ed onerosi, di manutenzione straordinaria alla struttura e agli impianti interni del serbatoio, iniziati in aprile, si sono resi necessari per garantire ai montianesi la continuità del  servizio, la qualità dell’acqua e  più sicurezza sugli  impianti acquedottistici, obiettivi che l’azienda persegue già da tempo in tutti i territori gestiti. L’impegno di  Hera per il miglioramento degli impianti e l’attenzione costante sul versante della sicurezza hanno portato all’inserimento dell’intervento  sul serbatoio nel piano pluriennale di manutenzione.

l serbatoio ‘Montiano 1’, la cui costruzione risale ai primi anni Novanta, è oggi il principale accumulo di acqua potabile del comune: con la sua capienza, che nei periodi più caldi è in grado di sollevare fino a 600.000 litri di acqua al giorno, garantisce il consumo di tutta la popolazione (circa 1750 abitanti) e delle aziende del territorio. Gli interventi, che hanno comportato un investimento di circa 55.000 EURO, sono stati realizzati in conformità alla normativa vigente sulla sicurezza e hanno interessato le condotte interne, la vasca di accumulo, le pompe di sollevamento, i quadri di comando e controllo e la strumentazione, sostituita con altra più sicura e precisa, collegata al sistema di HerA. I lavori garantiranno il mantenimento della  qualità dell’acqua distribuita, un miglior controllo di gestione, una maggiore sicurezza per i cittadini e per gli operatori del servizio acquedottistico.

Nello specifico, gli interventi di risanamento del calcestruzzo e all’impermeabilizzazione successiva della vasca garantiranno il mantenimento della qualità dell’acqua distribuita per un lungo periodo, la sostituzione della strumentazione di misura e monitoraggio consentirà un miglior controllo di gestione, mentre il nuovo gruppo di pompaggio con motori e gli inverter di ultima  generazione permetterà un consistente risparmio di energia elettrica.

Gli interventi inoltre daranno la possibilità di valutare con maggiore anticipo i disservizi causati dalle dispersioni non ancora evidenziate attraverso il sistema di Telecontrollo e alle nuove misure implementate durante la manutenzione. Grazie all’installazione di nuovi strumenti elettronici è possibile infatti monitorare l’andamento in tempo reale dei consumi e dei livelli della vasca, prevenendo l’insorgere di anomalie, quali rotture sulla rete o picchi anomali dovuti alla stagionalità, sempre più a garanzia di una maggiore qualità del servizio erogato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il sindaco Fabio Molari ha espresso soddisfazione "per la positiva ricaduta che avrà la sistemazione del serbatoio sui cittadini e sulle attività di Montiano a cui è destinato e per l'innalzamento della qualità dell'acqua distribuita. Si tratta di un altro passo avanti nel sistema dell'approvvigionamento idrico, in termini di innovazione, funzionalità ed efficienza’’.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mentre va in bici viene colpito da un'auto: è gravissimo

  • Il tragico incidente in bici, è morto dopo due giorni di agonia l'agente di Polizia

  • In funzione da lunedì, ecco dove saranno i 3 T-Red: "Per ridurre gli incidenti negli incroci pericolosi"

  • Dopo il lockdown il bar non riapre più: "A queste condizioni non possiamo andare avanti"

  • Tragedia sulla spiaggia di Cesenatico, trovata riversa nell'acqua: muore l'anziana turista

  • Coronavirus, nel cesenate tre nuovi casi e nessun decesso

Torna su
CesenaToday è in caricamento