Rifiuti, al via il nuovo sistema di raccolta nel quartiere Al Mare

Entrando nel dettaglio, in questo quartiere i contenitori dovranno essere esposti entro le 11 del giorno di raccolta, in posizione adiacente all’abitazione ed accessibile agli operatori

Scatta ufficialmente martedì il nuovo sistema di raccolta dei rifiuti nel quartiere Al Mare. Una piccola rivoluzione nelle abitudini di 2200 utenze per i quali da martedì i rifiuti organici e quelli indifferenziati saranno ritirati a domicilio, ricalcando la formula già ampiamente sperimentata in altri sette quartieri di Cesena. Anche nel quartiere Al Mare la raccolta domiciliare della frazione organica avrà frequenza bisettimanale (il martedì e il sabato), mentre l’indifferenziato sarà ritirato una volta alla settimana (il giovedì).

Entrando nel dettaglio, in questo quartiere i contenitori dovranno essere esposti entro le 11 del giorno di raccolta, in posizione adiacente all’abitazione ed accessibile agli operatori. È vietato esporre i contenitori in giorni e orari diversi e conferire rifiuti diversi. I rifiuti non esposti correttamente non saranno raccolti. Per quanto riguarda carta, plastica, vetro e altro, queste tipologie di rifiuto continueranno a essere conferiti nei tradizionali cassonetti stradali.

A partire dalla prossima settimana si procederà alla riorganizzazione della rete dei contenitori stradali: saranno gradualmente  rimossi tutti i cassonetti di indifferenziato e organico, mentre sarà potenziata la distribuzione dei contenitori per la differenziata, soprattutto con l’aumento dei cassonetti per gli sfalci e dei bidoni dedicati alla raccolta di pannolini e pannoloni. Questi ultimi, dotati di serratura, saranno utilizzabili solo dai possessori della chiave. La chiave può essere richiesta chiamando il numero verde dedicato alla raccolta Porta a Porta 800.999.500 - 6 – 2 (cioè, dopo aver composto il numero verde Hera 800.999.500 si deve digitare  il tasto 6 e poi il tasto 2) che risponde tutte le lunedì al venerdì dalle 8 alle 13, e nei pomeriggi dal lunedì al giovedì dalle 14 alle 16.30. Allo stesso numero ci si può rivolgere per richiedere informazioni o fare segnalazioni.

Chi non avesse ancora ricevuto il kit per la raccolta differenziata può rivolgersi nei presidi attivati: nella Sala polivalente di Macerone (via Cesenatico, 5735) tutti i giovedì dalle 16 alle 20; nella sede del quartiere a Ruffio (via Pro Sala, 1249) tutti i sabati dalle 8 alle 12.30. Il servizio di consegna sarà attivo fino al 28 novembre  (eccetto festività): “Con l’estensione del porta a porta al quartiere Al Mare – sottolineano il sindaco Paolo Lucchi e e l’assessore alle Politiche Ambientali Francesca Lucchi - proseguiamo nel percorso per promuovere  un diverso livello di raccolta differenziata, coinvolgendo in questa esperienza i due terzi dei quartieri cesenati''.

''Siamo consapevoli che per i residenti si tratta di una piccola rivoluzione e che all’inizio potrà esserci qualche piccolo disagio, ma confidiamo nella loro collaborazione, così come è già successo nelle altre zone, e siamo certi che anche loro ben presto comprenderanno il valore di questa nuova organizzazione del servizio - continua -. Fare raccolta differenziata significa ridurre la quantità di rifiuti avviati all’inceneritore, ma anche maturare  una maggiore consapevolezza sulla quantità dei rifiuti prodotti e sulla possibilità di ridurli,  e crediamo che i cesenati abbiano la cultura e la sensibilità necessarie per affrontare questa evoluzione. Ecco perché abbiamo intrapreso questo percorso che entro il prossimo anno vedrà coinvolta l’intera città, con l’obiettivo di raggiungere per Cesena  almeno il 67% di raccolta differenziata”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nel mondo dell'imprenditoria romagnola: si è spento il re degli arredamenti, Mario Gardini

  • Dall'Olanda a Cesena per amore, dopo il bar in centro tenta il bis con il figlio

  • Passato di mamma in figlia, il negozio chiude dopo 59 anni: "Mi dispiace per le mie clienti"

  • Trasporto pubblico locale, sciopero di 24 ore del personale di Start Romagna

  • Con la mountain bike cade per 30 metri in un canalone: il Soccorso Alpino interviene con l'elicottero

  • Esce urlando dalla stazione: "Sono stato rapinato". La Polizia arresta due uomini

Torna su
CesenaToday è in caricamento