Verso un’illuminazione pubblica più efficiente e rispettosa dell’ambiente

Il budget totale del progetto ammonta a 3.505.459,95 euro. Il contributo Ue a favore di Cesena è di 172.369 euro, e coprirà l’80% delle spese

Cesena si proietta sempre di più verso l’Europa con l’obiettivo di promuovere programmi di sviluppo su temi strategici, come quello dell’efficienza energetica. Va proprio in questa direzione “Dynamic light”, il nuovo progetto finanziato nell’ambito del programma europeo Interreg - Central Europe per lo sviluppo di un’illuminazione urbana dinamica, intelligente ed efficiente di cui Cesena è partner insieme ad altri 15 soggetti provenienti da Germania, Austria, Polonia, Slovenia, Repubblica Ceca, Croazia e Italia. L’incontro di avvio del progetto si è svolto all’inizio di luglio a Berlino, ed è stato presieduto dall’Università tedesca di Wismar (Germania), che ha il ruolo di coordinatore.

“Il progetto, che si svilupperà nell’arco di tre anni – spiegano il sindaco Paolo Lucchi e l’assessore alla Sostenibilità Ambientale ed Europa Francesca Lucchi - intende contribuire alla riduzione delle emissioni di anidride carbonica e del consumo di energia pubblica urbana attraverso l’applicazione di dispositivi di illuminazione dinamica ad alta efficienza energetica. Anche l’illuminazione pubblica, infatti, contribuisce all’inquinamento atmosferico: recenti studi hanno indicato che i dispositivi tradizionali sono responsabili di circa il 6% delle emissioni di CO2 a livello globale. Nel dettaglio, questo progetto prevede di favorire il ricorso a tecnologie che permettano di risparmiare energia e di modulare in maniera intelligente e controllata l’intensità della luce negli spazi pubblici in base alle esigenze sociali dei cittadini".

"Cesena è una delle quattro città, insieme a Graz in Austria, Rostock in Germania e Čakovec in Croazia che, affiancate da una serie di partner tecnici esperti in tema di illuminazione pubblica si sono impegnate una metodologia trasferibile alle altre città europee per pianificare, progettare ed implementare dispositivi di illuminazione pubblica dinamica - continuano gli amministratori -. I risultati del progetto saranno la definizione di un Manuale per programmare e progettare impianti di illuminazione pubblica dinamica ed una Strategia urbana per implementare questo tipo di interventi a breve e lungo termine. Inoltre, verranno realizzati interventi pilota per testare l’efficacia di questi dispositivi in area urbana”. Il budget totale del progetto ammonta a 3.505.459,95  euro. Il contributo Ue a favore di Cesena è di 172.369 euro, e coprirà l’80% delle spese. Il restante 20%, pari a 43.092 euro, arriverà dal cofinanziamento da parte del Fondo di Rotazione Ministeriale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio a Sergio Rossi, anche il 're' del calzaturiero tra le vittime del virus: "Una grande perdita"

  • Da giorni non si avevano sue notizie, anziano trovato morto nell'appartamento

  • Coronavirus, frenata nei contagi nel Cesenate: "solo" 14 in più. Ma c'è un altro decesso

  • Coronavirus, oltre 300 contagiati nel Cesenate. In Emilia Romagna sono più di 12mila

  • Centinaia di imprese chiedono di restare aperte: la prefettura sospende le prime 184 per "attività non essenziale"

  • Sono 740 i positivi in provincia, Cesena piange la sesta vittima del Coronavirus

Torna su
CesenaToday è in caricamento