Una serata per il dialetto romagnolo con le poesie di Marco Marchi

  • Dove
    Sala San Girolamo
    Indirizzo non disponibile
    Longiano
  • Quando
    Dal 24/01/2020 al 24/01/2020
    21.00
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Venerdì 24 gennaio, alle ore 21.00, alla sala San Girolamo di Longiano di tiene un'iniziativa dedicata alla lingua romagnola con la presentazione dell’ultimo libro di Marco Marchi.

Il programma della serata prevede la recitazione di brani tratti da Os-cia! Poesie in dialetto romagnolo, ultima fatica firmata dallo scrittore longianese Marco Marchi, appena data alle stampe per i tipi della Società Editrice Il Ponte Vecchio: il libro verrà presentato per la prima volta al pubblico proprio in questa occasione. «Effervescente, divertente e pensosa raccolta», nelle parole della presentazione di Roberto Casalini che apre il volume: le brevi, secche, talvolta pungenti poesie di Marchi, pur affondando le radici nel passato ed essendo mosse dalla volontà del recupero memoriale, non appartengono al solo registro della nostalgia e della rievocazione del bel tempo andato, ma «richiamano quelle ore e quei giorni come prove convocate a dimostrare la vita come ininterrotta tensione, sovente come sconfitta».

Interverranno all’incontro Ermes Battistini, Sindaco di Longiano, Roberto Garattoni, l’attore Ilario Sirri, Gianfranco Miro Gori e l’editore Roberto Casalini.

A fine serata, piccolo rinfresco con ciambella e albana per tutti, preparato dal Caffè del Teatro e dalla Cantina Burioli.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • “Dall’antico all’attualità”, le donne remote e presenti di Luciano Navacchia

    • Gratis
    • dal 7 marzo al 13 aprile 2020
    • Galleria Comunale d’Arte “Leonardo Da Vinci”
  • 30 anni di Punkreas in concerto a Cesena

    • solo oggi
    • 28 marzo 2020
    • Vidia Club
  • Sospesa la mostra "Carceri d'invenzione" di Giambattista Piranesi

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 22 febbraio al 29 marzo 2020
    • Galleria del Ridotto di Cesena
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento