Torna il falò di Sant'Antonio: la tradizione cristiana incontra il rito pagano

L’associazione culturale sardi in Romagna iorganizza anche quest'anno il falò di Sant’Antonio presso la chiesa di San Cristoforo in via Roma n'121 a Borghi, per una serata che farà fare un tuffo in un antica festa sarda, dove la tradizione cristiana incontra il rito pagano in onore di Sant’Antoni ‘e su fogu nonché Sant’Antonio Abate.

Le origini di questa festa sono remote, ma la si trova documentata solo dalla metà del XIX secolo. Si svolge in molti paesi della Sardegna con aspetti e situazioni diverse collegate alla tradizione locale. Nella notte tra il 16 e il 17 gennaio, l’usanza vuole che si accendano dei grandi falò, di solito nel piazzale antistante la chiesa dedicata a Sant’Antonio, in quanto si dice che Sant’Antonio Abate sia custode del fuoco e guaritore dell’Herpes zoster chiamato anche “fuoco di Sant’Antonio”.

Per questioni logistiche, l’associazione la propone sabato 20 gennaio. Sarà occasione per rinnovare la tessera e accogliere nuovi soci per far crescere sempre più l’associazione e mantenere vive le tradizioni. Si assisterà all’accensione del fuoco alle ore 19:00 e ci si riunirà attorno e verrà offerto un bicchiere di vino,e il classico pane di Sant’Antonio,dopodiché alle 20:00 seguirà la cena dentro la sala a base di maiale. Maggiori informazioni in locandina allegata. Per la cena prenotazione obbligatoria entro giovedì 18 gennaio. Info e prenotazioni Ubaldo 3474535968 , Mauro 3666869244.
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Religione, potrebbe interessarti

I più visti

  • Gli artisti del Ferrara Buskers Festival fanno tappa a Cesenatico

    • Gratis
    • 26 agosto 2019
  • Per il post Ferragosto torna la sagra della Pera Cocomerina

    • Gratis
    • dal 16 al 18 agosto 2019
    • Ville di Montecoronaro
  • Combattimenti, danze sciamaniche, idromele e concerti: il programma di Druidia 2019

    • dal 15 al 18 agosto 2019
    • Parco di Ponente
  • Un fine settimana di concerti con il Porto di Jazz

    • Gratis
    • dal 16 al 18 agosto 2019
    • Molo Ponente, molo Levante e piazza Ciceruacchio
Torna su
CesenaToday è in caricamento