La Corelli porta in scena "Il Barbiere di Siviglia"

La rassegna ”Cesenatico Classica” è pronta a chiudere in bellezza con l'appuntamento di domenica 26 gennaio alle ore 17 al Teatro Comunale: in programma la grande lirica, con "Il Barbiere di Siviglia" in un irresistibile allestimento pocket firmato dal regista Lorenzo Giossi. In scena un cast di qualità, nel quale spiccano i nomi di Mara Gaudenzi (Rosina, la protagonista femminile), Gianandrea Navacchia (l'inarrestabile Figaro), Angelo Goffredi (il Conte di Almaviva) e Giacomo Contro (Bartolo), tutti nel pieno di una brillante carriera a dispetto della giovane età. Voce narrante in scena, l'istrionico Gianni Parmiani, impegnato anche nei panni del personaggio di Basilio. Protagonista musicale dell'opera, l'Ensemble Tempo Primo, formato dalle prime parti dell'Orchestra Corelli e guidato dal suo Direttore principale Jacopo Rivani: una carriera in continua ascesa, la sua, con scritture per alcuni dei più importanti enti musicali italiani.

Al Concerto seguirà un aperitivo a buffet offerto nel foyer del Teatro: una piacevole occasione per festeggiare il successo di una Rassegna che anche quest'anno ha saputo creare un punto di incontro tra gli artisti del panorama nazionale e i cittadini di Cesenatico, facendosi portatrice di nuova linfa culturale per la città, con un occhio sempre puntato al futuro.

Biglietti: posto unico 10 €. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • “Dall’antico all’attualità”, le donne remote e presenti di Luciano Navacchia

    • Gratis
    • dal 7 marzo al 13 aprile 2020
    • Galleria Comunale d’Arte “Leonardo Da Vinci”
  • 30 anni di Punkreas in concerto a Cesena

    • solo oggi
    • 28 marzo 2020
    • Vidia Club
  • Sospesa la mostra "Carceri d'invenzione" di Giambattista Piranesi

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 22 febbraio al 29 marzo 2020
    • Galleria del Ridotto di Cesena
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento