“Romagna senza frontiere”: carne, pesce e gelato gourmet da gustare

Tornano le cene speciali in cui le eccellenze enologiche del territorio vengono abbinate a tesori gastronomici italiani e stranieri

Carni, pesci, vini e gelato gourmet sono i protagonisti della seconda edizione di “Romagna senza frontiere” in programma dal 27 febbraio al 30 aprile all’Osteria da Paco di Bora di Mercato Saraceno. Il locale della Valle del Savio rilancia le serate speciali in cui eccellenze enologiche del territorio vengono abbinate a tesori gastronomici italiani e stranieri alla presenza di vignaioli e artigiani del gusto che ogni giorno trasmettono nei loro prodotti l’essenza dei territori in cui vivono.

Il nuovo ciclo di appuntamenti inizia giovedì 27 febbraio con la serata “Mille sfumature di baccalà”. Una verticale di baccalà proposto in diverse consistenze e cotture (carpaccio, al vapore, mantecato e fritto), un primo piatto, un sorbetto, due secondi e un dolce comporranno il menù della serata a cui si potranno abbinare liberamente vini di diverse zone della Romagna seguendo i consigli del sommelier o i propri gusti personali.

La seconda serata, in programma giovedì 19 marzo, sarà intitolata “Carni dal mondo”: tagli pregiati provenienti da diversi continenti saranno proposti in piatti tradizionali o rivisitati dallo chef e abbinati ai vini della Romagna. Mentre giovedì 2 aprile nella cena “Sott’acqua” protagonisti saranno i tesori del mare e i vini della cantina Leone Conti di Faenza raccontati dal vignaiolo in un connubio speciale tra aromi, sapidità e sapori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A chiudere la seconda edizione di “Romagna senza frontiere” giovedì 30 aprile sarà l’originale evento “Il gelato nel piatto”. Alimento goloso e sempre più al centro di rivisitazioni creative, il gelato diventerà il filo conduttore di un menù dove sfumature dolci e salate delizieranno il palato in modo armonico e intrigante grazie alla collaborazione tra lo chef del locale e il maestro gelatiere Roberto Leoni delle Gelaterie Leoni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Paura in A14, un camion si ribalta sul fianco della carreggiata: perde la vita un cavallo

  • Il 15enne positivo al virus, Spiaggia 23: "I dipendenti tutti negativi, trattati come appestati"

  • Paura in autostrada, il camion Hera prende fuoco: l'autista si rifugia nella corsia d'emergenza

  • Grandine come piccole pesche, l'azienda agricola conta i danni: "Dopo 3 mesi chiusi non ci voleva"

  • Scongiurato il 'focolaio' a Cesena, il nuovo caso non collegato al 15enne: è uno straniero del Cas

  • Grandine devastante nell'entroterra cesenate. Colpita la zona di Sarsina, crollata una quercia secolare

Torna su
CesenaToday è in caricamento