Cesena ricorda la Giornata dei Senza Dimora con la "Notte delle Stelle"

In occasione della “Giornata mondiale di lotta e contrasto alla Povertà”- Cesena si ritrova  per richiamare l'attenzione su questo tema sociale. La giornata si celebra ufficialmente dal 1992, a seguito della prima manifestazione che si tenne a Parigi in piazza del Trocadero il 17 ottobre 1987. In quell’occasione si riunirono più di 100.000 persone per esprimere il loro rifiuto della miseria e per chiedere il rispetto dei diritti umani. Per questa occasione è stato organizzato a Cesena un momento conviviale aperto alla cittadinanza che si terrà sabato alle 18,30 al cortile ex- Roverella con ingresso in Via Dandini 7. Durante l'iniziativa è previsto musica dal vivo, giocoleria ed un aperitivo. “Notte delle stelle” è promossa dall'Unione dei Comuni Cesena Valle del Savio, in collaborazione con Asp Cesena e con gli enti ed associazioni attivi nel contrasto alla povertà:  Fondazione Opera Don Dino, Caritas Diocesana, Croce Rossa, Associazione San Vincenzo, Centro di aiuto alla Vita, associazione Grazia e Pace. 

"Anche nella nostra città - rimarcano il sindaco Paolo Lucchi e l’assessore ai Servizi per le persone Simona Benedetti - ci sono molte persone costrette quotidianamente a cercare un riparo per la notte e a vivere senza i beni di prima necessità. E per far fronte a questa situazione negli ultimi anni i Servizi Sociali, e insieme a loro varie realtà associative, hanno avviato iniziative specifiche dedicate alle persone in condizioni di maggior disagio. Ricordiamo l’attività di   accoglienza notturna, gestita dall’Asp Cesena Valle Savio, che mette a disposizione 24 posti e che annualmente accoglie circa 2000 per