Massimo Navarra e Angelo Testori cbiudono il festival a San Domenico

Dopo il grande successo del concerto d’apertura, prosegue la II° Stagione del nuovo festival organistico, Musica a San Domenico nella Chiesa di San Domenico in Viale Mazzoni, 32 a Cesena, sotto la Direzione artistica del M° Alessandra Mazzanti, organista titolare della chiesa e Soprintendente artistico dell’organo Baldassarre Malamini (1601), uno tra i più antichi e preziosi organi della nostra città.
Strumento unico nel suo genere, presenta una bellissima facciata suddivisa in 5 campate con le intermedie poste obliquamente, disposizione unica tra gli strumenti coevi, e possiede un nucleo originale di canne che per quantità ed autenticità è secondo solo all’organo dello stesso costruttore presente nella Basilica di San Petronio a Bologna (1596).

Domenica 18 Marzo, sempre alle 16, il festival si concluderà con il duo organo e violino di Massimo Navarra e Angelo Testori. Massimo Navarra, nato a Cesena, è secondo organista della Chiesa di S. Domenico. Artista eclettico, intraprende fin da giovane un percorso di studi artistici che vanno dalla pittura alla musica. Laureato in Organo presso il Conservatorio Maderna di Cesena, ha una intensa attività concertistica come cantante, col flauto dolce e con l' organo, affiancando a queste attività la produzione pittorica di copie d'autore .
Angelo Testori, bolognese, intraprende lo studio del violino all'età di 7 anni. Svolge un'intensa attività concertistica come camerista, solista e all'interno di formazioni orchestrali, spaziando dalla musica antica a quella contemporanea, con esecuzioni di composizioni inedite e di prime assolute ed è membro de I Musici dell'Accademia Filarmonica di Bologna e di molte altre importanti orchestre.
Da sempre affianca all'attività violinistica quella canora. Studia canto lirico ed è membro di numerosi cori e ensemble vocali, primo fra tutti il Coro Giovanile del Teatro Comunale di Bologna.
Il loro programma, proporrà l’interessantissimo e curioso tema dei “Falsi d’autore” quei brani da sempre attribuiti ad un autore, spesso molto famoso, e che si scopre fossero invece di altri, molto meno conosciuti e famosi!
Questo concerto rappresenterà inoltre una ulteriore dimostrazione di come la meravigliosa e morbida sonorità dell’organo Malamini possa divinamente sposarsi anche con il suono del violino, dialogando con esso in una perfetta ed assoluta armonia.

Il festival ha luogo con il sostegno del Credito Cooperativo Romagnolo e con il Patrocinio del Comune di Cesena, del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo – Segretariato Regionale dell’Emilia Romagna e dell’Associazione Musicale Fabio da Bologna. È doveroso un sentito ringraziamento alla Parrocchia di San Domenico, in particolar modo al Parroco Don Firmin Adamon, senza il cui contributo e collaborazione questo festival non potrebbe avere luogo.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Francesco Renga arriva in tour a Cesena

    • 5 novembre 2019
    • Carisport
  • In concerto la promessa inglese del soul Gareth Esson

    • Gratis
    • 16 ottobre 2019
    • Le Cantine di Villa Nellcote

I più visti

  • Sapori genuini, artigianato locale e tante caldarroste alla Sagra della Castagna

    • solo domani
    • Gratis
    • 13 ottobre 2019
    • Ranchio
  • Ristorante a cielo aperto, "il Pesce fa Festa" nel centro storico di Cesenatico

    • dal 31 ottobre al 3 novembre 2019
    • centro storico
  • Caldarroste, cagnina, dolci tipici alla Sagra della Castagna

    • solo domani
    • Gratis
    • 13 ottobre 2019
    • Alfero
  • Francesco Renga arriva in tour a Cesena

    • 5 novembre 2019
    • Carisport
Torna su
CesenaToday è in caricamento