Al castello di Monteleone il Festival delle Spezie e degli Odori

Il 2 giugno Monteleone ospita il 1° Festival delle Spezie e degli Odori.

Questo significa che l’intero borgo intorno al Castello medievale, tra le 10,00 e le 19,00 viene piacevolmente invaso dal mercatino e da angoli per laboratori interattivi rivolti sia agli adulti che ai bambini.

Tutta la Piazza Byron e parte della Via Comandini che guarda verso San Marino, i Monti della Carpegna e il Mare Adriatico, offrono una visione degna delle “erbarie” delle città venete, sulla scia della “Calle del Spezier” a Venezia, dove nel cinquecento confluivano i carichi di spezie asiatiche ricercatissime su tutte le tavole d’Europa, compresa la Romagna.

Ma accanto alle spezie e ai profumi ci sono prodotti odorosi di cui nemmeno si immagina l’esistenza, come la collezione unica dei legni odorosi di Carlo Molinari, ebanista milanese che porta in mostra a Monteleone anche una autentica Vespa tutta ricoperta di scaglie di legno. 

E la profumiera creativa Giorgia produce sul posto, con uno dei laboratori proposti a orario continuato al pubblico, una nuova fragranza, ispirandosi agli odori botanici - del territorio ed esotici- a cui è dedicato il Festival di Monteleone.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • “Spartan Race”: la sfida è aperta. Due giorni di gare a Cesenatico

    • dal 30 al 31 maggio 2020
    • Parco di Levante e alcune spiagge del litorale
  • Fede ed eroismo: la presentazione del libro "Van Thuan. Libero tra le sbarre"

    • solo domani
    • Gratis
    • 26 maggio 2020
    • diretta su Zoom
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento