Marina Massironi e Nicoletta Fabbri sono sorelle ne "La somma di due"

  • Dove
    Teatro Petrella
    Indirizzo non disponibile
    Longiano
  • Quando
    Dal 02/03/2019 al 02/03/2019
    21.00
  • Prezzo
    12-16 euro
  • Altre Informazioni

E’ tutto al femminile il prossimo appuntamento sul palcoscenico del Teatro Petrella di Longiano, sabato 2 marzo (ore 21): dopo un periodo di residenza artistica, le attrici Marina Massironi e Nicoletta Fabbri debuttano in La somma di due, primo studio tratto dal romanzo “Sorelle” di Lidia Ravera. La regia è affidata a Elisabetta Ratti, attrice e regista.

Due sorelle adolescenti, Angelica e Carlotta, vengono separate dal divorzio dei genitori. Una con la madre, l’altra con il padre in un’altra città. Si mancano, si accusano, si scrivono, si rincorrono per non perdersi. Perché le sorelle sono quelle che ti aiutano a misurare la strada, a comunicare con il resto del mondo in momenti di apparente o reale difficoltà, sono un complice o un ostacolo da spianare per diventare quello che sei, sono quel folletto che ti riprende quando sei smarrito, quel demone che implacabile ti spinge a fare i conti con te stesso e la vita.

Lidia Ravera disegna con linguaggio fresco, ironico e fortemente critico, come si addice alla sua penna, quel legame naturale eppure misterioso che unisce due esseri umani dalla nascita, collocandolo nella confusione esistenziale e sentimentale di un mondo sempre più segnato dalla mancanza di rapporti reali, e spingendoci inevitabilmente a indagare il nostro profondo e umano bisogno di “sorellanza”.

Marina Massironi e Nicoletta Fabbri sono complici sia nella scelta del testo ‘Sorelle’ di Lidia Ravera che nell’elaborazione dell’adattamento teatrale. Romagnole entrambe, d’adozione una e l’altra di nascita, si conoscono da diversi anni, sono legate da un rapporto di amicizia, e pur provenendo da formazioni e percorsi diversi, nutrono stima e curiosità rispetto alle reciproche esperienze artistiche. Si sono incontrate sul palcoscenico solo una volta, in occasione della lettura scenica ‘Donna manager in alto mar’ di Francesco Brandi, per l’iniziativa Manifesta - Il lavoro delle donne.

Biglietti: Intero € 16,00 – Ridotto € 12,00 per chi ha meno di 30 anni
Gli spettatori del Teatro Petrella, presentando l’abbonamento o il biglietto d’ingresso, potranno visitare la Collezione Tito Balestra ad un prezzo ridotto.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Theatro in cantina, improvvisazione teatrale nelle cantine vinicole

    • 24 luglio 2019
    • Tenuta Neri
  • Divertimento in piazza con “Il libro delle Fantapagine”

    • solo domani
    • Gratis
    • 23 luglio 2019
    • Piazza Matteotti
  • Risate con lo spettacolo di burattini "Il rapimento del principe Carlo"

    • Gratis
    • 25 luglio 2019
    • Piazza San Francesco

I più visti

  • Seduti sui lettini al chiaro di luna a gustare le ricette artusiane: al Marè di Cesenatico "La Ligaza"

    • 24 luglio 2019
    • Maré Cesenatico
  • Un Ferragosto di musica con il live di Giusy Ferreri

    • Gratis
    • 14 agosto 2019
    • Giardini Don Guanella - Gatteo Mare
  • Spettacoli, gastronomia, concerti e fuochi d'artificio alla Settimana Longianese

    • Gratis
    • dal 20 al 28 luglio 2019
    • Centro storico
  • Il tour per i 25 anni dei Negrita passa anche dalla Romagna

    • 3 agosto 2019
    • Arena Plautina
Torna su
CesenaToday è in caricamento