Maestri del Novecento omaggiano la Costituzione italiana

Tornare alla democrazia dopo la devastazione della seconda guerra mondiale fu per l’Italia un percorso faticoso, un complesso ma straordinario cammino di ricostruzione e rinascita. L’esposizione è frutto di un attento e accurato lavoro di analisi e selezione delle opere messe a disposizione di artisti emiliano-romagnoli con l’obiettivo di ricreare in un percorso  artistico, la storia della nascita della Repubblica. Giochi di luce, di colore, di significati tradotti in chiave moderna, accompagneranno i visitatori lungo un viaggio nella storia. L’iniziativa s’inserisce nell’ambito delle ricorrenze dei Settantesimi, anniversari, con le celebrazioni dei 70 anni della Resistenza e della Guerra di Liberazione, proseguito lo scorso anno con i 70 della Repubblica, fino al 70° compleanno della Costituzione italiana nel 2018.

Il “Vernissage” della mostra, si è tenuto il 20 dicembre 2017 nel Palazzo della Regione Emilia Romagna a Bologna.
La prossima Mostra itinerante, si terrà a Cesenatico dal 30 giugno al 22 luglio 2018 presso la Galleria Comunale d'Arte “Leonardo da Vinci”.
L’esposizione è composta da n. 16.opere d’arte,  realizzate per l’occasione da importanti  artisti regionali: Lidia Bagnoli, Pier Giovanni Bubani, Cristian Casadei, Piertro Lenzini, Enrico Manelli, Felice Nittolo, Osvaldo Piraccini, Massimo Sansavini e Alberto Zamboni.
Vista la capienza della Galleria Comunale d'Arte “Leonardo da Vinci”, gli stessi Artisti hanno creato un'estensione alla Mostra di ulteriori 19 opere fuori catalogo.

L'inaugurazione si terrà sabato 30 giugno alle h. 18,00 – Galleria Comunale d'Arte “Leonardo da Vinci” Cesenatico.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

I più visti

  • Sulle note di Vasco Rossi: la Roxy Bar tribute band in concerto

    • Gratis
    • 5 June 2020
    • Jam session
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento