“La domenica a teatro con mamma e papà”: passeggiata e spettacolo

“La domenica a teatro con mamma e papà” apre le porte immaginarie del Teatro sabato dalle ore 15 con l’evento itinerante “Passeggiata con gli Gnomi” lungo il Sentiero degli Gnomi di Bagno di Romagna a cura di Nata e l’associazione Esploramontagne. Gli attori della Compagnia Nata Livio Valenti, Cinzia Corazzesi, Eleonora Angioletti, Giorgio Castagna e Mirco Sassoli saranno presenti per guidarvi in questa avventura nel mondo fantastico della foresta dell’Appennino.

La compagnia di cercatori di gnomi dall’originale nome acronimo A.L.G.O. (Acchiappa Lo Gnomo Oggi), composta da 6 squinternati personaggi (i Capitani Testadura, Sospiro, Cook, Inge, Full, Fiore) accompagnerà le famiglie con lo scopo di scovare e acciuffare il piccolo Popolo del bosco. Non vi preoccupate, non lo fanno per cattiveria, ma perché, si sa, lo gnomo fa compagnia e con la sua risata contagiosa mette tanta allegria! Però la ricerca non è cosa semplice per i nostri Capitani perché gli gnomi sono velocissimi nel loro habitat, inoltre escono solo di notte e di giorno vivono sottoterra; così si troveranno ad affrontare situazioni complicate, divertenti e misteriose lungo tutto il sentiero. Riusciranno una volta giunti alla fine del percorso ad aver messo nel sacco il loro piccolo tesoro? La partecipazione all’evento richiede una prenotazione obbligatoria al 335 1980510.
 
La rassegna poi proseguirà il giorno successivo domenica alle 16 con lo spettacolo “Storie nell’armadio” della Compagnia Lagrù Ragazzi, riportando il pubblico all’interno del Teatro Garibaldi di San Piero in Bagno. Due attori, spaventati ma curiosi, si avvicinano ad uno strano armadio comparso all’improvviso…che cosa ci sarà dentro? Vecchi costumi teatrali?  Polverose parrucche?  E cosa si nasconde nell’armadio di ogni bambino? Mostri, streghe, marmocchi dispettosi, draghi, principi, fate? A causa di un lupo alquanto dispettoso, i due attori sono costretti ad aiutare le misteriose creature che si nascondono nell’armadio e a spaventare tutti i bambini presenti in sala. Lo spettacolo vede in scena due attori e nell’armadio un animatore, che dà vita ai pupazzi protagonisti delle storie raccontate. Attraverso il racconto di fiabe tradizionali e di storie moderne, lo spettacolo esorcizza la paura e fa tremare dalle risate. Gran finale con un’esaltante battaglia di cuscini tra gli spettatori. La rassegna è stata resa possibile grazie alla collaborazione tra la compagnia Nata, il Comune di Bagno di Romagna e il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, nell’ambito di un progetto per la valorizzazione del territorio. Costo del biglietto: 5 euro.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • “Spartan Race”: la sfida è aperta. Due giorni di gare a Cesenatico

    • dal 30 al 31 maggio 2020
    • Parco di Levante e alcune spiagge del litorale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento