Migliaia di tessere nel borgo con "Imago Nativitatis"

Da domenica 8 dicembre e fino al 6 gennaio, nell'ambito della rassegna Longiano dei Presepi 2019, viene proposta un'esperienza unica nel centro storico di Longiano, in particolare nella corte del castello malatestiano (sede della Fondazione Tito Balestra), dove un'installazione composta da 10.000 tessere che raffigurano 600 immagini inerenti la Natività, dipinte da vari autori, crea un vero e proprio excursus attraverso la storia dell'arte. Il titolo è Imago Nativitatis.

Essa gioca sull'effetto ottico "lontano-vicino": accorciando le distanze si rilevano i dettagli delle singole tessere, ma allontanandosi si svela l'opera (Madonna col Bambino, Angeli, Santi e Donatore, del 1560) di un artista longianese, Fra' Giovanni Bernardino da Longiano, il cui eccellente lavoro è sconosciuto ai più poiché la vita e l'opera di questo artista sono velati da un interessante mistero. Il dipinto originale, collocato nella chiesa di San Girolamo a Frontino, borgo in provincia di Pesaro-Urbino, raffigura una Madonna sul trono. Sopra la sua testa due angeli che la incoronano. In braccio il bambino che regge uno scapolare. Alla sinistra del trono c'è san Girolamo che offre alla vergine una chiesa, mentre a destra c'è san Giovanni che indica il bambino. Ai piedi della Madonna un angelo che suona il liuto. Tra il trono e san Giovanni un uomo vestito di nero che in ginocchio rivolge le sue preghiere alla Madonna (si presume possa essere il committente dell'opera). E poi il cartiglio. Risiede qui il mistero, nel cartiglio. Il piccolo lembo dipinto che porta il nome di Giovanni Bernardino da Longiano, a data 1560. Attribuita allo stesso anno è la menzione di un frate, Bernardino, longianese, che per un lungo periodo ha ricoperto a Rimini il ruolo di Inquisitore del S. Uffizio della città.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • "Ciak si mangia", 70 anni di cinema da assaggiare in una doppia mostra

    • Gratis
    • dal 24 gennaio al 23 febbraio 2020
    • Biblioteca Malatestiana e cinema San Biagio
  • Le carte di Seneca esposte per un mese alla Biblioteca Malatestiana

    • dal 1 al 29 febbraio 2020
    • Biblioteca Malatestiana
  • "Arpad Weisz, una storia di sport e razzismo", una mostra per non dimenticare alla Galleria Pescheria

    • Gratis
    • dal 8 febbraio al 8 marzo 2020
    • Galleria Ex Pescheria

I più visti

  • Bambini e famiglie in festa con il Carnevale sul Porto Canale

    • Gratis
    • dal 23 al 25 febbraio 2020
    • porto canale di Cesenatico
  • Gran festa al Carnevale dei bambini, fra giochi, merende e spettacoli di magia

    • Gratis
    • 23 febbraio 2020
    • centro di Savignano
  • Il tour a due voci di Raf e Tozzi giunge a Cesena

    • 7 marzo 2020
    • Carisport
  • La magica notte racconta il circo Barnum con il musical "The Greatest Showman"

    • dal 22 al 23 febbraio 2020
    • teatro comunale di Cesenatico
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento