Il festival "Limes" resiste al Covid con un programma misto di incontri dal vivo e in streaming

"I dati ci confermano che la proposta è stata apprezzata - afferma il vicesindaco Dellapasqua - Dobbiamo insistere nelle scelte che abbinano cultura e bellezza"

Si è conclusa venerdì 26 giugno la seconda edizione del festival Limes. Dialoghi di confine sulle rive del Rubicone, una delle prime rassegne ad aver accettato le sfide del post-emergenza sanitaria, mettendo in campo un calendario di incontri dalla doppia modalità di svolgimento: dal vivo, sull'alveo del fiume Rubicone, nella giornata inaugurale di mercoledì 24 giugno, e in streaming sulla pagina Facebook e sul canale Youtube del festival nelle giornate successive. 

"Anche se solo alla seconda edizione, Limes Festival costituisce già un segnale identitario per Savignano – afferma il vicesindaco di Savignano sul Rubicone Nicola Dellapasqua - I dati ci confermano che la proposta è stata apprezzata, anche nella sua versione digitale per quanto una cornice come l’alveo del nostro storico fiume sia quello che fa la differenza, diventando a sua volta contenuto. Dobbiamo insistere nelle scelte che abbinano cultura e bellezza".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'edizione appena conclusasi, che ha avuto il coordinamento scientifico di Giovanni Brizzi, ha visto declinare il tema del limes/confine alla luce dell'attuale situazione di crisi sanitaria secondo diversi punti di vista e di osservazione. Grazie alla partecipazione di personaggi provenienti da differenti discipline, il titolo del festival di quest'anno, Antiche pesti e nuovi confini, ha avuto un'analisi completa e stimolante. Sono intervenuti durante il festival: Mauro Bonazzi, Giovanni Brizzi, Franco Cardini, Egidio Ivetic, Valerio Magrelli, Maria Giuseppina Muzzarelli e Nadia Urbinati. I loro interventi tutti disponibili sul canale Youtube e sulla pagina Facebook del festival.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischio temporali tra sabato e domenica, l'allerta meteo della Protezione civile

  • Paura in A14, un camion si ribalta sul fianco della carreggiata: perde la vita un cavallo

  • Tragico schianto in moto: perde la vita il sammaurese Andrea Novelli, presidente del Consorzio Agrario di Ancona

  • Paura in autostrada, il camion Hera prende fuoco: l'autista si rifugia nella corsia d'emergenza

  • Ancora un incidente, scontro frontale all'incrocio: il centauro finisce all'ospedale

  • Covid-19, il virus torna a farsi vedere: sono quattro i nuovi casi nel Cesenate

Torna su
CesenaToday è in caricamento