Focarina e polenta per San Giuseppe

Una serata dal sapore antico, famigliare, romagnolo. Queste sono le sensazioni che si vivono sabato 16 marzo a Villachiaviche, in occasione della focarina per la festa di San Giuseppe, Sposo di Maria.

Alle ore 20.30 ci si trova in campagna, nell’ultima casa della parrocchia, in via Chiaviche 840, presso la famiglia Casalboni. “Da 4 anni la focarina si svolge presso una famiglia - spiega il parroco -, perché da quando ho creato il parco giochi non è stato possibile fare la focarina. Mi venne l’idea allora di chiedere ospitalità nella tenuta della famiglia Casalboni, dove a parer mio vi erano i presupposti per svolgere una serata del genere, e dove c’era tanta ospitalità, generosità e collaborazione. E cosi è diventata una tradizione". 
Quest’anno ci sono anche i Pasquaroli adulti della parrocchia che animano la serata. Gli amici alpini di Cesena invece preparano la polenta per tutti. Non mancano vino, bibite e dolci.

La festa è aperta a tutti.

Durante le messe di sabato 16 alle 18, e domenica alle ore 7.30, alle 9.30, alle 11, alle 19 Messe con Benedizione dei Papà.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sagre, potrebbe interessarti

I più visti

  • Festa di Carnevale con la regina dei cartoons Cristina D'Avena

    • 8 febbraio 2020
    • Teatro Verdi
  • "The dark side of the sand", musica e immagini di sabbia per omaggiare i Pink Floyd

    • 1 febbraio 2020
    • Teatro Verdi
  • Gli scatti di Guido Guidi "In Veneto, andata e ritorno"

    • Gratis
    • dal 14 dicembre 2019 al 9 febbraio 2020
    • Galleria Comunale d’Arte del Palazzo del Ridotto
  • Si impara a usare bene il diaframma con il corso di mantra

    • dal 25 al 26 gennaio 2020
    • Eliseo Art Lab
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento