Diego Zandel e la testimonianza delle foibe istriane

Venerdì 15 febbraio, ore 21.00, presso il Centro Culturale di Sarsina si svolge l'incontro con Diego Zandel, scrittore esodato di origine fiumana. Zandel è uno dei massimi esperti delle vicende inerenti alle foibe istriane. Il suo libro “I testimoni muti” è una testimonianza preziosa di una triste e spesso sconosciuta pagina della nostra storia italiana.

"Il 10 febbraio si è celebrato il Giorno del Ricordo, solennità civile nazionale italiana istituita nel 2004 che ha il compito di conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell'esodo degli istriani, dei fiumani e dei dalmati italiani dalle loro terre durante la seconda guerra mondiale e nell'immediato secondo dopoguerra (1943-1945), e della più complessa vicenda del confine orientale. – spiegano Enrico Cangini, sindaco di Sarsina e Filippo Collinelli, assessore alla cultura - Il Comune di Sarsina dopo aver ricordato, assieme al Comitato Genitori e al Teatro Silvio Pellico, il “Giorno della Memoria” con la proiezione del film “Un sacchetto di Biglie” vuole commemorare degnamente anche il”Giorno del Ricordo”. La speranza è quella che la cittadinanza risponda con grande partecipazione ad un evento così importante a livello culturale e sociale".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • “Dall’antico all’attualità”, le donne remote e presenti di Luciano Navacchia

    • Gratis
    • dal 7 marzo al 13 aprile 2020
    • Galleria Comunale d’Arte “Leonardo Da Vinci”
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento