Al via la rassegna cinematografica “R-esistenze” al San Biagio

Al San Biagio è ai nastri di partenza “R-esistenze”, rassegna cinematografica proposta dall’Ufficio Catechistico Diocesano in collaborazione con Cesena Cinema

Al San Biagio è ai nastri di partenza “R-esistenze”, rassegna cinematografica proposta dall’Ufficio Catechistico Diocesano in collaborazione con Cesena Cinema. Filo conduttore una riflessione sulla fragilità, dimensione umana trasversale perché tocca ogni ambito dell’esistenza e tutti gli uomini, sotto la guida del professor Andrea Canevaro dell’Università di Bologna.

Quattro gli appuntamenti in programma, tutti a ingresso libero. Si comincia lunedì 9 gennaio, alle ore 21, con la proiezione di “L’odore della notte” (Italia/1998) di Claudio Caligari, con Valerio Mastandrea. A introdurre la visione il prof. Canevaro

Sabato 21 gennaio, alle ore 17 sarà la volta di “La felicità umana”, documentario di Maurizio Zaccaro, che sarà presente alla proiezione e converserà con Andrea Canevaro.

Sabato 28 gennaio, alle ore 17 verrà presentato “Naufraghi resistentI”, docufilm realizzato da Fabrizio Varesco nell’ambito di un progetto sviluppato dal Centro Studi “Università della Marginalità”. Anche in questo caso sarà presente l’autore, che verrà intervistato dal prof. Andrea Canevaro.

Il programma si chiude lunedì 30 gennaio, alle ore 20.30, con la proiezione di “Vivere” di Judith Abitbol. Interverranno la regista Judith Abitbol e la protagonista Paola Valentini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La notte trasgressiva a tre col transessuale finisce a sassate: nei guai coppia di fidanzati

  • Vinse 500mila euro al gratta e vinci, ora apre un'osteria "come quelle di una volta"

  • Operazione incredibile al "Bufalini": musicista operato al cervello mentre suona il pianoforte

  • Savio in piena, frane in collina ed allagamenti in riviera: il maltempo fa paura

  • La colpisce con lo specchietto mentre cammina sul ciglio della via Emilia: anziana ferita

  • Scirocco e alta marea a Cesenatico, gli stabilimenti spariscono. "Acqua in strada a Valverde"

Torna su
CesenaToday è in caricamento