A Cesena un "corso di ginnastica per la memoria"

Capita, con il passare dell’età, di avere delle perdite di memoria, come non riuscire a ricordare i nomi delle persone oppure "avere il nome sulla punta della lingua". Sono tutti fenomeni normali che con l’invecchiamento si intensificano, spesso associati a preoccupazione da parte di chi li vive, perché spaventato dalla possibilità di avere i primi sintomi di Alzheimer. In realtà la memoria degli anziani non subisce un declino, ma è semplicemente più piena. Cosa fare dunque? Arrendersi? No, la memoria si può allenare. Anche dopo i 60 anni.

L’Associazione CAIMA di Cesena (familiari malati di Alzheimer) organizza da 12 anni, a scopo preventivo, "Corsi di ginnastica per la memoria" all’interno dei vari Comuni del territorio. Dal 2005 ad oggi C.A.I.M.A. ha coinvolto oltre 1.000 persone dai 55 ai 95 anni che hanno partecipato ai 68 corsi svolti in 7 Comuni di entrambi i distretti e in 10 quartieri del Comune di Cesena.

Da lunedì 13 febbraio partirà un nuovo corso presso il quartiere Dismano di Cesena e si svolgerà all’interno della Casa protetta "La Meridiana". Il corso, rivolto a persone con più di 60 anni, sarà condotto dalla dott.ssa Donatella Venturi, psicologa esperta in psicologia gerontologia e si terrà il lunedì e il mercoledì pomeriggio, per 12 incontri dalle 15:00 alle 16:30.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...