Alla scoperta di Sant'Agostino con due affascinanti codici antichi

  • Dove
    Biblioteca Malatestiana
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 08/10/2019 al 08/11/2019
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Dall'8 ottobre e per la durata di un mese sono visibili nell’atrio della Biblioteca Malatestiana di Cesena due dei preziosi codici appartenenti alla raccolta, da sempre custoditi all’interno dell’aula, incatenati ai plutei quattrocenteschi. 

Entrambi realizzati per Malatesta Novello nel XV secolo, contengono opere di Sant’Agostino e mostrano le caratteristiche decorazioni che contraddistinguono la produzione commissionata dal Signore di Cesena. I codici sono sfogliabili online nel Catalogo Aperto dei Manoscritti Malatestiani alla pagina http://catalogoaperto.malatestiana.it/ricerca/ ma la loro esposizione nelle due bacheche sul lato del portale permette di constatare dal vivo la loro bellezza e l’accuratezza delle decorazioni.

In mostra il De civitate Dei, scritto da Jacopo da Pergola nella città di Fano e fu terminato il 10 febbraio 1450, e il codice di Opere varie scritto da Jean de Epinal.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

I più visti

  • “Spartan Race”: la sfida è aperta. Due giorni di gare a Cesenatico

    • dal 30 al 31 maggio 2020
    • Parco di Levante e alcune spiagge del litorale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento