Al via la 21esima stagione teatrale di "Prova d’Attore" al Teatro Turroni

  • Dove
    Teatro Comunale
    Indirizzo non disponibile
    Sogliano al Rubicone
  • Quando
    Dal 15/12/2018 al 15/12/2018
    21
  • Prezzo
    Intero € 15 – Ridotto € 12
  • Altre Informazioni

"Prova d’Attore" raggiunge il ventunesimo anno di programmazione teatrale e continua a produrre nuovi contenuti e proposte per il proprio pubblico, in uno stretto legame fra teatro e città: Sogliano. Una rassegna che nasce in maniera strettamente legata al proprio spazio scenico, un palcoscenico assai ridotto che permette essenzialmente la presentazione di spettacoli rappresentati in una dimensione raccolta ed essenziale, a favore di un teatro disposto in funzione di una ricerca interiore del pensiero dell’individuo, in questa dimensione nel teatro contemporaneo acquista senso anche la presenza di un solo attore in scena. Il carattere intimo e formale, ma anche innovativo e originale che fu tenuto fin dal programma inaugurale, ha segnato il percorso teatrale che nel corso degli anni si è sviluppato e consolidato.

Un’intensa attività che dal 1999, in 20 stagioni teatrali, ha proposto 192 spettacoli, accogliendo oltre 20.000 spettatori. I 20 cartelloni teatrali prodotti, sono stati impreziositi da illustri protagonisti della scena teatrale italiana come ad esempio Vetrano e Randisi, Danio Manfredini, Sandro Lombardi, Ottavia Piccolo, Nicoletta Braschi, Nicola Piovani, Michele Placido, Umberto Orsini, Franca Valeri, Eugenio Allegri, Licia Maglietta, Anna Bonaiuto, Lella Costa, Alessandro Benvenuti, Piera Degli Esposti e Giuseppe Battiston. "La misura artistica caratteristica, che pone l’artista al centro della messa in scena in una vera e propria “prova d’attore”, ha reso negli anni la nostra rassegna una realtà apprezzata e affermata nel panorama teatrale nazionale, anche per via dello sguardo particolarmente attento alla nuova produzione contemporanea indipendente", viene evidenziato dagli organizzatori. Il sipario del Teatro Elisabetta Turroni di Sogliano, si aprirà sabato per la 21esima stagione teatrale con una serata speciale ad ingresso gratuito durante la quale sarà ufficialmente presentato il cartellone teatrale 2019 e vedrà un intervento di Roberto Mercadini.

Sedici appuntamenti, quattro proposte, un unico elegante cartellone teatrale. Il cartellone teatrale 2019 è caratterizzato da un deciso accento poetico che emerge già a partire dall’immagine scelta, attraverso la quale affiora la delicata gestualità delle mani protese di un giovane, il cui viso è avvolto da un onirico sciame di lucette, fors’anche teatrali. Venti/1 è l’edizione. Come a volere significare, consapevolmente, un nuovo avvio fissato comunque su di una esperienza teatrale e relazionale fortemente consolidata. Poetica è anche la matrice dei principali spettacoli proposti per questo cartellone di un “piccolo” teatro di provincia mai provinciale, attraverso il quale si può anche individuare un’identificazione intima e personale attraverso le tematiche di alcune delle opera teatrali programmate.

"Abbiamo scelto di proporre una serie di spettacoli, di piccole e poetiche opere teatrali, prodotte da eccellenti autori e interpreti della scena contemporanea italiana come Gaetano Colella con il suo “Icaro caduto”, o come l’opera pluripremiata di Massimiliano Civica “Un quaderno per l’inverno” che vede in scena Alberto Astorri e Luca Zacchini, o come il travolgente “Le allegre comari di Windsor” un adattamento di Edoardo Erba con la regia della bravissima Serena Sinigaglia, o come il delicatissimo “Mari” di e con Tino Caspanello e Cinzia Muscolino", spiegano gli organizzatori.

Sono programmati anche due spettacoli comico-musicali ispirati e dedicati a grandi maestri dell’opera e della musica classica con protagonisti Paolo Cevoli e Paolo Migone. In cartellone anche Roberto Mercadini con il nuovo spettacolo “Vita di Leonardo” che debutterà in primavera. Saranno in scena per Provini, il teatro dedicato alle famiglie, programmato al sabato sera, due grandi maestri del genere come Gek Tessaro e Luigi D’Elia.  "Attraverso FuoriLuogo continueremo a trattare con delicata e curiosa attenzione la lingua dialettale romagnola con una nuova produzione che terrà insieme lingua e ballo popolare romagnolo e vedrà protagonista Denis Campitelli", viene aggiunto. CameO sarà la novità di questo 21° cartellone teatrale: 3 curiosi incontri e conversazioni in musica nei luoghi museali di Sogliano, la domenica pomeriggio, con degustazione finale di tè, tisane e pasticceria. L’attività è promossa e sostenuta dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Sogliano che ha stanziato la somma complessiva di 40.000 euro. L’organizzazione è affidata all’Associazione culturale CULT, cura teatrale e direzione sono di Stefano Bellavista.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • La compagnia "La Madunaina" porta in scena "La suocera"

    • Gratis
    • 25 maggio 2019
    • chiesa parrocchiale di Villalta
  • In scena la commedia dialettale "La stmonga"

    • dal 24 al 26 maggio 2019
    • Teatro Parrocchiale Borello
  • Maschera e movimento, laboratori e spettacoli al microfestival del teatro

    • dal 31 maggio al 9 giugno 2019
    • Ex Bottega - Cortile Auser

I più visti

  • Una festa di mattoncini: gare, giochi ed esposizioni di Lego

    • Gratis
    • dal 1 al 2 giugno 2019
    • Piazza Tre Martiri
  • Vinicio Capossela, Malvaldi e Celestini: grande festa con Radio 3

    • dal 31 maggio al 2 giugno 2019
    • sedi varie - vedi programma
  • Camminate tra le lucciole e assaggi golosi alla Wellness Week

    • dal 18 al 26 maggio 2019
    • sedi varie - vedi programma
  • Divertimento e gusto alla Sagra della Ciliegia

    • Gratis
    • dal 1 al 2 giugno 2019
    • Centro storico
Torna su
CesenaToday è in caricamento